‘Ndrangheta, 142 arresti tra la Calabria e il nord Italia

arresto latitante pelle

Questo post é stato letto 17380 volte!

arresti carabinieri
arresti carabinieri

Alle prime ore dell’alba è scattata l’Operazione dei Carabinieri denominata “Minotauro” che ha portato all’arresto di 142 persone nelle province di Torino, Milano, Modena, Reggio Calabria.

Le accuse vanno dall’associazione di tipo mafioso, al traffico di sostanze stupefacenti, al porto e detenzione illegale di armi, al trasferimento fraudolento di valori, all’ usura e all’estorsione.

Nell’ambito della stessa operazione, la Guardia di Finanza ha sequestrato beni riconducibili a importanti esponenti della ‘ndrangheta per un valore complessivo che si aggira intorno ai 70 milioni di euro. Le Fiamme gialle hanno messo i sigilli a 127 abitazioni tra ville, appartamenti e numerosi terreni situati a Torino e provincia, in altre zone del Piemonte, Lombardia, Liguria e Calabria. Cautelate anche 10 aziende, più di 200 conti correnti e diverse cassette di sicurezza.

L’operazione, è stata coordinata dalla direzione distrettuale antimafia di Torino e ha visto impegnati circa 1.300 militari.

Questo post é stato letto 17380 volte!

Author: Cristina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *