Montebello Jonico (Rc), frana tra Montebello e Fossato

di Francesco Iriti

Frana tra Montebello e Fossato Jonico. La caduta di massi ha praticamente interrotto l’arteria di comunicazione tra la zona interna e il resto del comune di Montebello Jonico. Infatti, in località Crea si è verificata una frana che ha praticamente tagliato in due il comune. La frazione di Fossato Jonico al momento risulta isolata. Un grave episodio che ha interessato ancora una volta la strada provinciale “S.Elia-Fossato”. Subito è stato avvisato il sindaco Antonio Guarda che ha preso le precauzioni del caso allertando l’ufficio tecnico e la Provincia, ente di competenza. Per fortuna il pericolo non ha fatto registrati danni maggiori in quanto nessun mezzo stava percorrendo la strada in quel momento. Tuttavia, i disagi sono notevoli soprattutto per la cittadinanza, tra cui molti studenti, che adesso devono fare i conti con questo isolamento. Infatti, vista la situazione precaria, è stata disposta la totale chiusura dell’arteria di comunicazione. Inoltre, uno dei pullman destinati al trasporto delle persone è rimasto dalla parte di Fossato Jonico ed è quindi, nel futuro imminente inutilizzabile. Sicuramente la ditta proprietaria cercherà di venire incontro ai viaggiatori anche se la situazione non è delle migliori.

Non è la prima volta che la strada provinciale “S.Elia-Fossato” che, nonostante i tanti interventi effettuati dalla Provincia di Reggio Calabria, presenta gravi lacune in molti punti. Tuttavia, il dato peggiore è che questa strada rappresenta l’unica via di accesso che collega il mare con la montagna la cui costruzione risale a molti anni fa. E’ normale che episodi del genere creano immensi disagi e mettono, al contempo, in serio pericolo l’incolumità degli automobilisti che sono chiamati a percorrere un tragitto che a volte si incunea tra delle pareti rocciose. Bisogna, quindi, intervenire subito per cercare di limitare i disagi anche se, senza una valida alternativa, si rischia nuovamente di fare i conti con quello che può essere considerato un bollettino medico. Ci sarebbe la possibilità di raggiungere la zona di Fossato Jonico attraverso un’arteria da Motta San Giovanni anche se tale strada non sarebbe in buone condizioni. Naturalmente si parla di soluzioni tampone anche se, se non migliorano tali condizioni di vivibilità, si rischia di alimentare ulteriormente lo spopolamento delle zone interne con la conseguente perdita delle tradizioni ed il relativo abbandono di questi splendidi luoghi paesaggistici.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!