Melito Porto Salvo (Rc), Varata nuova giunta. Entra una donna

Questo post é stato letto 36990 volte!

valeria minicuci

Varata la nuova Giunta del Comune di Melito di Porto Salvo. Ottemperando alle “disposizioni” del Tar in materia di “quote rosa”, nella mattinata di oggi il sindaco, Gesualdo Costantino, ha firmato i decreti di nomina confermando quattro dei cinque  assessori uscenti (unico avvicendato Franco Benedetto che comunque, su determinazione del sindaco avrà la possibilità di continuare ad occuparsi del settore delle Attività produttive), e chiamando a far parte dell’esecutivo l’esterna Valeria Minicuci, laureanda in Scienze economiche all’Università Mediterranea. Alla stessa sono state affidate le deleghe alla Pubblica Istruzione e Cultura. Il resto della Giunta risulta composto da Annunziato Nastasi (vicesindaco), Giuseppe Latella, Giulio Greco e Carmelo Vinci.

Queste le deleghe:

Annunziato Nastasi: politiche sociali e lavoro;

Giuseppe Latella: bilancio, informatizzazione, formazione professionale e minoranze linguistiche;

Carmelo Vinci: sport, turismo, spettacolo, impiantistica sportiva;

Giulio Greco: manutenzione, edilizia scolastica, urbanistica, patrimonio, verde pubblico, agricoltura, edilizia residenziale e pubblica;

Valeria Minicuci: pubblica istruzione e cultura.

La necessità di un “rimpasto” si era reso necessario in seguito ad una recente sentenza del Tar, Sezione staccata di Reggio Calabria, in base alla quale doveva essere riservato un posto alla “quota rosa” in Giunta. Il ricorso al Tribunale amministrativo regionale era stato presentato, all’indomani della formazione del precedente esecutivo, dal consigliere comunale di maggioranza Patrizia Crea.

In seguito al pronunciamento del Tar, in seno alla maggioranza si era aperta una fase di discussione e di confronto, al termine della quale sia gli assessori uscenti e sia il resto dei consiglieri di maggioranza avevano dato pieno sostegno al sindaco e alle scelte che dovevano essere assunte. <<Ho avuto modo di apprezzare – spiega Gesualdo Costantino – il grande senso di responsabilità manifesta da tutti i consiglieri della nostra lista che ancora una volta hanno dimostrato di sentirsi parte integrante di una squadra che sta lavorando per rispondere ai problemi della nostra città. La prova di compattezza offerta riscontrata mi lascia veramente soddisfatto>>.

È da evidenziare che il ricorso presentato dalla dottoressa Crea era scattato anche se alla stessa era stata offerta l’opportunità di rivestire la carica di presidente del Consiglio comunale, in attesa di poter ottenere un posto in Giunta. <<Il progetto che avevo sottoposto all’attenzione del consigliere Crea – aggiunge il sindaco – era orientato alla sua elezione a presidente dell’assise municipale e ad un suo successivo inserimento in Giunta. Il tutto si sarebbe concretizzato in appena un anno. Evidentemente questo progetto non è stato condiviso per mancanza di fiducia. Mancanza di fiducia che a questo punto si è ribaltata portandomi alla determinazione di nominare di un assessore donna esterno al Consiglio comunale>>.

Sulla nomina di Valeria Minicuci il sindaco precisa: <<D’intesa con i consiglieri di maggioranza e con l’assessore uscente Franco Benedetto abbiamo individuato una figura giovane che, a nostro giudizio potrà fare veramente bene nella veste di assessore comunale, in un ambito delicato e importante quale quello della Pubblica istruzione e della cultura>>.

Dal canto suo il neoassessore Valeria Minicuci ha manifestato l’intenzione di volersi mettere subito al lavoro dichiarando che <<ci sono tante cose da fare – ha dichiarato Valeria Minicuci – per cui c’è necessità di mettersi immediatamente all’opera. Lavorerò sul programma che aveva impostato l’assessore uscente Benedetto, cercando di tenere costantemente in primo piano la scuola e l’ambito culturale>>.

Questo post é stato letto 36990 volte!

Author: Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, ed ideatore insieme a Nino Pansera della testata ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Marketing Manager in Irlanda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *