Castrovillari (CS), l’Amministrazione accanto alle donne nell’iniziativa del CIF del 13 ottobre

Nel segno del rosa e, soprattutto, del ruolo fondamentale della donna ovunque. Con il patrocinio dell’Amministrazione comunale di Castrovillari ed in collaborazione con le Associazioni  Donne Avvocato, khoreia 2000 ed Associazione Italiana Cultura  Sport , il Centro Italiano Femminile del capoluogo del Pollino invita la città ad un incontro spettacolo  dal titolo “Voci di Donne” che si terrà il prossimo 13 ottobre, a partire dalle ore 17,30 nel Protoconvento francescano.

La proposta è legata a quella di ogni donna. La donna, madre, moglie e con tanti altri “volti”. Sei personaggi femminili e sei colori si fonderanno con le emozioni: rosso della rabbia, arancione della gioia, verde della speranza,  turchese della pace e blu della serenità. Un guardarsi allo specchio con tanti talenti per scoprire una molteplicità di situazioni. Le performance sono nate dall’idea di Clotilde Grisolia con un gruppo di lavoro, costituito da gente comune (anche casalinghe), che si è cimentato nella costruzione totale del testo: dalla scrittura alla messa in scena. È  promosso dalla direzione nazionale AICS (associazione italiana cultura sport). Lo spettacolo dura 30 minuti con la voce di Giorgio Gaber che introduce. Questo spettacolo è stato presentato a Legnano Sabbia D’Oro per il Festival del teatro sociale AICS.

A quanti parteciperanno porgeranno il saluto il Sindaco, Domenico Lo Polito, il presidente del Cif locale, Rosalia Vigna, il presidente del Cif regionale, Carmelina Smeriglio ed il presidente del Comitato provinciale AICS di Salerno, Domenico Sorrentino.

Interverranno il presidente del Cif provinciale, Gisella Florio, la psichiatra Enza Maierà, la regista Clotilde Grisolia e la psicologa Florinda Ferrara.

I  lavori verranno  moderati dalla giornalista Lucia De Cicco, mentre il reading di un componimento di Roberta Manzo  verrà curato da  Ines Fortunato con la partecipazione delle attrici Rossella Cirigliano, Monica Chiancone, Diodata Della Cava, Roberta Gallo, Cinzia Strianese e la collaborazione adella truccatrice ed attrice Giovanna Trotta.

Un’occasione – ha affermato il Sindaco Lo Polito- per incontrare il valore al femminile e capire un mondo che ha ancora bisogno di tanta attenzione, sostegno e serio riconoscimento. L’iniziativa – aggiunge- lo sollecita per il messaggio che desidera lanciare e che vuol far intendere, in una condivisione di percorso,  nel quale la persona non può essere lasciata sola. Il desiderio e la volontà, inoltre, di un sostegno reciproco alle tante situazioni legate alla donna, al suo ruolo, ed  insito nella manifestazione stanno ancora una volta a dimostrare l’urgenza di un coinvolgimento più forte della società nell’accompagnare con atti concreti questo bisogno di riconoscimento ed aiuto di una insostituibile componente sociale.”

Category Cosenza

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!