Melito di Porto Salvo (RC), revocato divieto consumo alimentare acqua potabile Serbatoio Regionale Paese Vecchio

Melito di Porto Salvo (RC), revocato divieto consumo alimentare acqua potabile Serbatoio Regionale Paese Vecchio

acqua

acqua

IL SINDACO
VISTA l’ordinanza n° 101 del 21.09.2012 con la quale è stato fatto divieto a tutti gli abitanti delle zone Lacco, Caredia e Prunella di utilizzare l’acqua per il consumo alimentare;
CONSIDERATO:
– Che l’ASP – Ufficio Igiene di Melito di Porto Salvo con nota prot. n. 320 del 01.10.2012 acquisita al prot. n. 19949 in data odierna, ha comunicato l’esito degli esami dell’acqua potabile dei prelievi effettuati in data 25.09.2012, sia presso il pozzo di Caredia comunale, che in entrata ed in uscita del serbatoio regionale ubicato nella zona Paese Vecchio;
– che i predetti esami hanno evidenziato valori conformi ai limiti fissati dalla tabella A del Decreto Legislativo 31/2001;
RAVVISATA la necessità di revocare il divieto di consumo alimentare di acqua potabile disposto con propria ordinanza n° 101 del 21.09.2012;
VISTO il vigente regolamento comunale per la gestione dell’acqua potabile;
VISTO l’art. 50 del Decreto legislativo 18/08/2000, n. 267;
REVOCA
IL DIVIETO di utilizzare l’acqua per il consumo alimentare limitatamente alle zone di Lacco, Caredia e Prunella.
Dispone che alla presente venga data la massima diffusione, anche attraverso l’affissione in spazi pubblici ed esercizi commerciali.
Dispone che il divieto venga anche reso noto attraverso comunicazione diretta ai cittadini a cura dei Vigili Urbani e dei volontari della Protezione Civile.
Ai sensi degli artt. 3, quarto comma, e 5, terzo comma, della legge 7 agosto 1990, n. 241 avverte:
responsabile del procedimento è l’ing. Francesco MAISANO, contro la presente ordinanza è ammesso ricorso al Tribunale amministrativo regionale di Reggio Calabria, nel termine di 60 giorni dalla notificazione (legge 6 dicembre 1971, n. 1034), oppure, in via alternativa, ricorso straordinario al Presidente della Repubblica nel termine di 120 giorni dalla notificazione (D.P.R. 24 novembre 1971, n. 1199).
Dispone che copia della presente venga affissa all’Albo Pretorio del Comune, trasmessa al Responsabile del Settore Tecnico Comunale, alla SORICAL sede di Reggio Calabria, al Comandante dei Vigili Urbani, ai Carabinieri della Stazione di Melito di Porto Salvo, alla Tenenza Guardia di Finanza e che venga trasmessa, con urgenza, alla Protezione Civile presso la Prefettura di Reggio Calabria.
La presente ordinanza conserverà la propria validità fino a revoca espressa.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!