Mammola (Rc) arrestato presunto boss

Questo post é stato letto 24350 volte!

In manette a Mammola, nel reggino, Isidoro Callà, 52 anni, presunto boss della ‘ndrangheta. L’arresto é stato eseguito  Cdalla Squadra mobile di Reggio Calabria e dal commissariato di Siderno nei pressi della sua abitazione.
Il latitante era ricercato nell’ambito dell’operazione denominata “Ognissanti” compiuta il primo novembre del 2009. Callà deve rispondere di associazione per delinquere di tipo mafioso finalizzata ad estorsioni ai danni, soprattutto, di imprenditori boschivi.

Questo post é stato letto 24350 volte!

Author: Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, ed ideatore insieme a Nino Pansera della testata ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Marketing Manager in Irlanda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *