Locri (RC): intervento del Sindaco su delibera Corte dei Conti

Locri (RC): intervento del Sindaco su delibera Corte dei Conti

Nessuna preoccupazione per la Delibera della Corte dei conti. Ricorso alla Sezioni Riunite.
Locri in ogni caso non potrà andare in dissesto avendo l’Amministrazione comunale non essendoci più le condizioni per dichiaralo grazie al percorso virtuoso avviato negli ultimi sedici mesi.
Il Sindaco di Locri, Giovanni Calabrese e il Vicesindaco con delega al Bilancio, Raffaele Sainato, ribadiscono la propria tranquillità rispetto alla decisione della Corte dei conti della Calabria di respingere il Piano di Riequilibrio presentato dall’Amministrazione comunale di Locri.
Da una attenta lettura della Delibera della Corte dei Conti appare evidente che i magistrati contabili non hanno tenuto conto delle recenti normative introdotte dal legislatore al fine di favorire i Comuni nel percorso di riequilibrio.
Per tale motivo, nei prossimi giorni, verrà promosso ricorso a tale decisione alle Sezioni Riunite della Corte dei Conti con l’obiettivo di evidenziare sia il “sanzionato” rispetto dei termini di legge per come disciplinato dal legislatore e sia per evidenziare l’importante lavoro svolto dall’Amministrazione Comunale. Sin dall’insediamento si è intrapreso una politica di rigore e di riforme strutturali che hanno impostato un percorso virtuoso che sta proiettando la Città di Locri fuori dalla crisi finanziaria in cui si ritrovava a causa di un serio “contenzioso” derivante da scelte politiche a volte sbagliate per incapacità ed a volte “complici” che avevano determinato una situazione deficitaria dalla quale, anche grazie agli strumenti messi a disposizione dallo Stato per tali situazioni, la città di Locri si sta riprendendo.
Tra l’alto non si può non evidenziare che NON esistono più le condizioni per la dichiarazione del “dissesto finanziario” avendo l’Amministrazione comunale affrontato e risolto con grande impegno e determinazione le criticità finanziare dell’ente riscontrate al momento dell’insediamento.
Pertanto, continuando a lavorare per Locri, la maggioranza consiliare attende con serenità e certezza di esito positivo il giudizio delle Sezioni Riunite della Corte dei Conti.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!