Kalabria Experience, successo per la prima uscita dell’anno

Kalabria Experience, successo per la prima uscita dell’anno

Inizia con un ottimo successo l’anno di Kalabria Experience che ha inaugurato la stagione presso l‘Amendolea, Condofuri (RC). Oltre  40 partecipanti provenienti da tutta la zona reggina e della Locride.

Un itinerario che ha visto meta ed obiettivo della giornata il bellissimo Geosito di Rocca di Lupo. E’ stato recentemente attrezzato con un sentiero che conduce verso la sua cima dalla cooperativa “Tutela dell’Aspromonte” che lo ha inaugurato a Giugno dello scorso anno.

Escursione di Kalabria Experience

Si è trattata di u’escursione breve ma intensa non solo per il grande impatto dovuto ai panorami sia sull’affluente Fiumara “Pisciatu” e sia della grande fiumara Amendolea.

Un percorso denso di emozioni ripagate dalla visuale della vallata in cima alla rocca. Ha fatto seguito un’ampia descrizione dei luoghi e delle ricerche condotte in campo storico, archeologico e geologico. Durante questa passeggiata è stato piantumato un albero grazie al partenariato che Kalabria Experience ha sancito con il Movimento “MoviMundi”. Questa nuova sinergia quest’anno regalerà al progetto alberi da piantumare durante le escursioni in programma.

Il gruppo è poi sceso in un sentiero tra ulivi e mandorli che giunge sul greto della grande Fiumara Amendolea per giungere presso l’Agriturismo il Bergamotto. Qui ad aspettare il gruppo un lauto pranzo a base di prodotti tipici del luogo. Nel pomeriggio il gruppo si è trasferito al vicino Castello Ruffo dell’Amendolea per far visita ai suoi ruderi e ammirare ciò che rimane dell’antico borgo e delle sue chiesette Bizantine.

I ringraziamenti

Il gruppo ringrazia:

  • Nino Guarnaccia che ci ha guidati in questo luogo straordinario
  • la geologa Serena Palermiti per il suo contributo sulla geologia di questa immensa fiumara
  • il Movimento MovìMundi
  • tutti coloro che hanno condiviso con noi questa magnifica giornata.

Tra due settimane riprenderà il percorso culturale con altre mete ed altre storie, di sicuro accompagnate da fantastiche esperienze e condivisioni, perchè Kalabria Experience vuole mettere in relazione il territorio attraverso la fruizione e la scoperta dei suoi partecipanti in maniera semplice, ma diretta.

Carmine Verduci

Nato a Brancaleone nel 1984, ha frequentato l'istituto d'arte di Locri. Artista e scrittore, ama la musica, la natura, la fotografia, la storia delle leggende Calabresi e dell'archeologia. Si occupa di divulgazione e promozione culturale dell'area grecanica e locridea, attraverso l'organizzazione di eventi culturali nella propria città e sul territorio.