Gioia Turo (RC), il Sindaco Bellofiore richiede urgente intervento all’Arpacal

Gioia Turo (RC), il Sindaco Bellofiore richiede urgente intervento all’Arpacal

renato bellofiore

La presente a rappresentare quanto segue:

Associazioni Ambientalistiche come La Rete di Difesa del Territorio “ Franco Nisticò” e il Comitato Popolare contro le Discariche, nei giorni scorsi, con un comunicato diffuso alle Agenzie di Stampa, hanno reso nota la denuncia  fatta dalla ECO- INERTI – società che gestisce la discarica regionale di rifiuti non pericolosi di Pianopoli – che il 29 marzo u.s. ha chiesto alla TEC-VEOLIA di sospendere in via cautelativa il conferimento dei RSU provenienti da Rossano e Gioia Tauro a causa di accertato aumento della soglia di radioattività degli stessi.

Nella qualità di Sindaco di Gioia Tauro, e conscio della responsabilità di garantire la qualità della vita e  la tutela della salute dei miei cittadini – oltreché perseguire la qualità ambientale – ritengo indispensabile un intervento da parte di codesto spett.le Ente che – in relazione alla particolare competenza tecnico scientifica del personale addetto – possa verificare:

  • lo status ambientale e territoriale dei siti interessati dalla raccolta e smaltimento RSU, con particolare riferimento all’accertamento di eventuali siti contaminati con possibile interramento di materiale radioattivo;
  • l’eventuale superamento del valore di concentrazione della soglia di contaminazione.

Certo di un pronto e sollecito intervento resto in attesa di  riscontro alla presenza .

Si rappresenta l’urgenza atteso il grave rischio che potrebbe discenderne per la popolazione e l’ambiente.

Category Reggio Calabria

Maria Cristina Condello

Maria Cristina Condello ha conseguito la laurea Magistrale in "Informazione, Editoria e Giornalismo" presso L'Università degli Studi Roma Tre. Nel 2015 ha conseguito il Master di Secondo Livello in "Sviluppo Applicazioni Web, Mobile e Social Media". Dal 2016 è Direttore Responsabile della testata giornalistica ntacalabria.it

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!