Condofuri (Rc), due arresti per tentato omicidio

Condofuri (Rc), due arresti per tentato omicidio

Arrestati padre e figlio A.N. di 56 anni e L.N. di 32 anni, per tentato omicidio in flagranza di reato, a Condofuri, in provincia di Reggio Calabria. L’arresto é stato eseguito ieri sera, intorno alle 21,30 circa, dai carabinieri della locale Stazione, alle dipendenze della Compagnia di Melito Porto Salvo diretta dal capitano Onofrio Panebianco


I militari dell’Arma sono intervenuti in località Muccari di Condofuri, dove era scoppiata una accesa lite tra due gruppi familiari, padre e figlio da una parte e dall’altra, per una pecora, venduta e poi morta. Rimorta anche la seconda, la lite è sorta per la terza pecora, che i venditori non volevano più rifondere.


La lite ha assunto toni accesi. Infatti, il giovane che rappresentava la parte che pretendeva la terza pecora, a un certo punto ha tirato fuori un’accetta brandendola contro il figlio della controparte, mentre suo padre teneva fermo il giovane.


Un colpo di accetta ha centrato in testa il malcapitato di striscio, anche se  il giovane ha dovuto ricorrere alle cure dei medici dell’ospedale “Tiberio Evoli” di Melito, dove è stato medicato anche suo padre, per le percosse e le bastonate ricevute.


I due aggressori si sono allontanati dal posto della lite, ma poco dopo sono stati raggiunti e ammanettati dai Carabinieri.


Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!