Condofuri Marina (Rc), giovane forza posto di blocco e viene arrestato

Condofuri Marina (Rc), giovane forza posto di blocco e viene arrestato

arresto condofuri marina

Episodio increscioso questa notte a Condofuri Marina, in provincia di Reggio Calabria. Intorno alle ore 3, un normale posto di blocco dei carabinieri della Stazione di Condofuri Marina coordinati dal Maresciallo Carlo Livia, che si muovono sotto le direttive del Comandante di Compagnia di Melito di Porto Salvo capitano Onofrio Panebianco,  stava per tramutarsi in tragedia.

Infatti, i militari, Gabriel Lazar, 20 anni, di nazionalità rumena. Il giovane, anzichè fermarsi, accellerava rischiando di investire i carabinieri.

Ne scaturiva un inseguimento a tutta velocità in direzione Melito di Porto Salvo che si concludeva all’altezza di San Lorenzo Marina dove i carabinieri rieuscivano a fermare l’autovettura ed arrestare il ragazzo.

Questa mattina il Gip di Reggio Calabria ha convalidato l’arresto e per L.G. si sono aperte le porte del carcere di San Pietro a Reggio Calabria. Nei suoi confronti spiccano le accuse di tentato omicidio e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, ed ideatore insieme a Nino Pansera della testata ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Marketing Manager in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!