Casapound Reggio: “Clandestini coccolati Dipendenti abbandonati”

Casapound Reggio: “Clandestini coccolati Dipendenti abbandonati”

“Clandestini coccolati Dipendenti abbandonati”. Questo il testo dello striscione affisso nella notte dai militanti di CasaPound Reggio Calabria per contestare la mancata erogazione dello stipendio ai dipendenti comunali.

protesta casapound reggio

protesta casapound reggio

“Con l’occasione – affermano in una nota – abbiamo scelto di contestare la vergognosa gestione dell’emergenza immigrazione nella nostra città ed, in particolare, il mancato pagamento della mensilità ai dipendenti comunali. Si tratta di padri e madri di famiglia già esasperati dalla crisi che, così facendo, vengono messi ulteriormente in difficoltà”.

“Sappiamo benissimo -si legge nella nota di CasaPound- come dietro l’emergenza clandestini si nascondano spesso voti di scambio e ingenti guadagni per i titolari di Coop e finte Onlus per questo vigileremo affinché simili episodi non si ripetano anche a Reggio Calabria”.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!