Brancaleone (RC) Grande successo per le due giornate dedicate agli alberi

Brancaleone (RC) Grande successo per le due giornate dedicate agli alberi

Manifestazione organizzata dalla Pro Loco di Brancaleone APS con i patrocini di: Comune di Brancaleone, Parchi Marini Calabria, Epli Calabria, Promozione Italia ETS, in collaborazione con: Auser “Noi Ci Siamo” O.D.V. Bovalino, Istituto Comprensivo Statale Brancaleone/Africo, Calabria Verde Distretto 10 con sede in Bovalino Marina, Associazione Calabria Condivisa, Scuola Materna La Coccinella.

La prima giornata si è svolta Domenica 20 Novembre presso il Parco Archeologico Urbano di Brancaleone Vetus dove sono stati piantumanti 6 esemplari di alberi di macchia mediterranea, nell’area ricadente dalla Grotta della Madonna del Riposo, recentemente oggetto di indagini e valorizzazione archeologica da parte della Soprintendenza ABAP – RC- VV in collaborazione con la Pro Loco di Brancaleone che gestisce il sito rupestre. Hanno partecipato alle piantumazioni; l’ AUSER “Noi ci Siamo” ODV di Bovalino, accompagnati dagli operatori volontari, il Sindaco della Città di Brancaleone Silvestro Garoffolo, i volontari della Protezione Civile A.N.P.A.N.A. G.E.P.A. di Brancaleone, i Volontari del Sevizio Civile Universale della Pro Loco di Brancaleone.

La seconda giornata si è svolta Martedì 22 Novembre nella frazione di Razzà insieme alle classi del plesso scolastico via Napoli con sede a Razzà, che hanno piantumato 5 alberi presso la villetta comunale, alla manifestazione e alle operazioni di piantumazione sono stati presenti il Sindaco Silvestro Garoffalo, l’Assessore all’Istruzione e alle Politiche Sociali Martina Toscano, il Consigliere Melissa Vitale, i volontari del Servizio Civile Universale della Pro Loco di Brancaleone, i volontari della Protezione Civile A.N.P.A.N.A. G.E.P.A. di Brancaleone, cittadini e insegnanti.

Grande eco ha riscosso questa iniziativa che la pro Loco di Brancaleone realizza da 9 anni, infatti all’appello hanno aderito anche la Scuola Statale dell’infanzia di Via Milite Ignoto, dove nella giornata di lunedì 21 Novembre i bambini hanno piantumato due esemplari di alberi. Anche la Scuola Materna Privata “La Coccinella”  hanno festeggiato eseguito una piantumazione di due esemplari di alberi nel cortile della scuola.

Grande soddisfazione da parte del Presidente della Pro Loco di Brancaleone che ha lanciato un appello a tutti gli Enti del territorio Calabrese; Piantare più alberi per un futuro migliore!

Un grande risultato, che la Pro Loco raccoglie in anni di impegno sul campo a favore della cultura del rispetto della natura e per l’ambiente. Nove edizioni che hanno visto sul suolo comunale la messa a dimora di oltre 50 piante, dando un esempio concreto al territorio.

Nei prossimi giorni, fanno sapere i vertici della Pro Loco, a seguito della donazione di 20 alberi donati dal Dipartimento 10 di Calabria Verde di Bovalino, verranno messe a dimora ulteriori 11 esemplari sul territorio comunale insieme a privati cittadini che si occuperanno della loro cura. Per queste ragioni, il Presidente Carmine Verduci ha voluto ringraziare: il Responsabile del distretto 10 di Calabria Verde il Dott. Domenico Antonio Mileto, il Direttore dei Lavori del Cantiere di Platì Arch. Domenico Giorgi, il Collaboratore del R.U.P. Dott. Giuseppe Accorinti per aver dimostrato sensibilità e vicinanza all’iniziativa.

Carmine Verduci

Nato a Brancaleone nel 1984, ha frequentato l'istituto d'arte di Locri. Artista e scrittore, ama la musica, la natura, la fotografia, la storia delle leggende Calabresi e dell'archeologia. Si occupa di divulgazione e promozione culturale dell'area grecanica e locridea, attraverso l'organizzazione di eventi culturali nella propria città e sul territorio.