Bagaladi (Rc), firmata convenzione con la società Asmenet

Bagaladi (Rc), firmata convenzione con la società Asmenet

giunta a bagaladi

Approvati tutti i punti all’ordine del giorno. Il consiglio comunale di Bagaladi si è riunito per discutere di quattro aspetti molto importanti che hanno visto i vari consiglieri presenti intervenire anche su altre questioni fondamentali per la vita del comune pre aspro montano.

Il civico consesso si è aperto con il sindaco Federico Curatola che ha avanzato alcune comunicazioni. “Il mio primo pensiero va alle due famiglie che sono state coinvolte dall’evento increscioso che ha colpito la nostra comunità durante la serata di ferragosto (omicidio Russo, ndr). Si tratta di un campanello d’allarme – ha detto il primo cittadino – e tutta l’amministrazione comunale intende agire per evitare che situazioni del genere non si verificano più nel prossimo futuro”.

Curatola ha anche parlato dei vari finanziamenti richiesti, o ottenuti, dal comune per il miglioramento delle condizioni di vivibilità del paese.”Abbiamo richiesto un contributo alla Regione Calabria per interventi sulla rete fognaria ed idrica. Dobbiamo ringraziare, inoltre, l’Ente Parco, nella persona del presidente Leo Autelitano, per il contributo erogato a favore della giornata ecologica che si è tenuta, con successo, sul finire del mese di luglio. – ha aggiunto Curatola – Allo stesso presidente abbiamo anche fatto richiesta dell’acquisto di legname per la costruzione di pensiline alle fermate dell’autobus, nel rispetto dell’ambiente”.

Subito dopo il consigliere Francesca Sgrò ha relazionato sull’esperienza personale vissuta come rappresentante di Bagaladi in occasione della “barca a vela”, iniziativa promossa dall’amministrazione comunale di Bova Marina ed ideata per divulgare le peculiarità dell’Area Grecanica. “Si è trattata di una buona iniziativa durante la quale i prodotti grecanici, ed in particolare il vino ed il formaggio di Bagaladi – ha dichiarato Sgrò – sono stati molto apprezzati durante le tappe del viaggio dei Giardini Naxos e di Siracusa”.

Il terzo punto ha riguardato la nomina del consigliere Francesco Trunfio quale rappresentante presso la Comunità Montana “Area Grecanica”. “Trunfio ricoprirà un ruolo di primordine nel rilancio dell’ente montano in quanto Bagaladi rappresenta la sede istituzionale dell’ente – ha ricordato l’amministrazione comunale – come sancito dalla recente legge regionale”.

L’incontro si è concluso dopo l’adesione del comune di Bagaladi all’Asmenet che rappresenterà un valido strumento di comunicazione tra l’ente ed i cittadini in quanto la nuova società avrà in cura la gestione dell’albo pretorio, obbligatorio per legge, del sito istituzionale e vari servizi annessi.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!