Reggio Calabria, al MArRC in mostra le opere di Marta Mànduca

Reggio Calabria, al MArRC in mostra le opere di Marta Mànduca

Sabato 10 dicembre, alle ore 17,00, nella sala conferenze del MArRc, sarà inaugurata la mostra personale “Marta Mànduca Il mito, il sogno, la visione” curata dal Prof. Giovanni Faccenda, Presidente del Comitato Critico della Mondadori e realizzata in sinergia con l’Associazione Culturale “SotirisSotirius” presieduta da Giuseppe Geria.

L’artista si è distinta nella grande personale al Museo Nazionale Villa Pisani a Stra (VE), all’esposizione “Art en Capital” al GrandPalais- Réunion desMuséesNationaux di Parigi e alle precedenti personali in prestigiosi musei nazionali ed internazionali.

Scrive di lei il Prof. Giovanni Faccenda: “Nella ricercata pittura di Marta Mànduca germinano ovunque riferimenti simbolici, nascoste memorie, richiami arcani, verità e presagi custoditi in quell’angolo remoto della mente dove la luce è madreperlacea e i colori si mostrano nebulosi come indizi enigmatici, nella spenta cenere di antichi accadimenti ora apollinei ora dionisiaci. Così nell’intrigante scia ove brulicano moltitudini di archetipi, la pittura di Marta Mànduca conquista un’aura ellenica abitata da singolari fremiti mediterranei; di più, l’essenza ideale di un surrealismo colto nel quale, ermetici, collimano i suoi stessi stati d’animo”.

Esporre al MArRC le opere di Marta Mànduca sembra quasi naturale perché questa pittrice riesce a conciliare mito classico e coscienza moderna seguendo stilemi compositivi surrealisti. Un gioco pirotecnico e caleidoscopico di cromie che introduce ad un mondo complesso fatto di richiami ancestrali, di significati e simbologie allusive fortemente attuali. Certamente una mostra coinvolgente, da visitare con la speranza e la pazienza di chi vuole intraprendere un lungo viaggio verso il mito, il sogno e la visione.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!