“Se lo diciamo lo facciamo”, Federica Dieni (M5S) a Melito

Federica Dieni

Questo post é stato letto 27990 volte!

“Se lo diciamo lo facciamo”. Federica Dieni e Giuseppe Auddino a Melito Porto Salvo (Reggio Calabria). Buona la partecipazione registrata all’incontro.

Tappa a Melito Porto Salvo

“Se lo diciamo lo facciamo”. Il tour del Movimento 5 Stelle per spiegare ai cittadini i contenuti delle nuove misure di Reddito di cittadinanza; Pensioni di cittadinanza e Quota 100, domenica 7 aprile ha fatto tappa a Melito Porto Salvo. L’incontro si è svolto nella sala congressi dell’ex Mercato coperto. Erano presenti all’incontro i portavoce del Movimento 5 stelle in Parlamento Federica Dieni e Giuseppe Auddino. Assente invece Francesco Sapia.

L’iniziativa “Se lo diciamo lo facciamo” rientra nel ciclo di incontri che, in Calabria e nel resto d’Italia, il M5S ha avviato per illustrare nel dettaglio le nuove riforme.

Federica Dieni incontra i cittadini

I due parlamentari, domenica scorsa, si sono occupati di dare risposte ai cittadini. Durante l’incontro è stato illustrato come il reddito di cittadinanza rappresenti una misura di reinserimento nel mondo del lavoro che ha l’obiettivo di integrare i redditi familiari. Con la manova si cerca anche di aumentare l’occupazione e contrastare la povertà e le disuguaglianze.

“Il milione di domande presentate rappresenta di fatto – per i pentastellati – il successo di tale misura”.

Quota 100 è invece una manovra che consente ai lavoratori, che ne possiedono i requisiti, di andare in pensione in anticipo rispetto al passato. In questo modo si superano così i paletti imposti dalla legge Fornero ed ha permesso il riscatto di contributi figurativi fino a 5 anni.

Si è inoltre discusso di pensione di cittadinanza. La manovra è destinata appunto ai pensionati che rientrano nella categoria della popolazione italiana che si trova in una condizione di estrema povertà.

“Obiettivo unanime  – sostengono i parlamentari 5 stelle – rimane l’inversione del trend negativo che negli ultimi anni ha visto crescere il numero dei poveri nel nostro Paese”.

Questo post é stato letto 27990 volte!

Author: Maristella Costarella

autore e collaboratore di ntacalabria.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *