Furti e riciclaggio: sette arresti tra Calabria e Lombardia

Furti e riciclaggio: sette arresti tra Calabria e Lombardia

Furti nei cantieri autostradali. Sette arresti tra Calabria e Lombardia: per tre delle persone arrestate si è disposta la custodia cautelare in carcere e per quattro ai domiciliari.

Sette arresti tra Calabria e Lombardia, i dettagli

L’operazione eseguita dal personale della Sezione di Polizia Stradale di Vibo Valentia; insieme ai colleghi di Catanzaro, Milano, della Sezione Polizia Stradale di Brescia e delle Sottosezioni autostradali di Lamezia Terme e Palmi ha portato all’esecuzione di sette arresti e di due obblighi di dimora. Le ordinanze sono emesse dalla Procura della Repubblica di Palmi. Le accuse sono associazione a delinquere volta alla commissione di furti di mezzi nei cantieri stradali per il successivo riciclaggio.

Decine i furti commessi ai danni di imprese private, alcune delle quali anche subappaltatrici di lavori dell’Anas lungo l’autostrada Salerno-Reggio Calabria.
La Polizia stradale ha recuperato nove mezzi, in particolare escavatori e macchine per il movimento terra, restituiti poi ai proprietari.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!