Un morto a Melicucco: disposta l’autopsia

Morto a Melicucco

Questo post é stato letto 14680 volte!

Un morto a Melicucco: un bracciante agricolo romeno di 58 anni, B. I., trovato morto nella sua abitazione. Secondo gli inquirenti calci e pugni avrebbero causato lesioni interne all’uomo.

Un morto a Melicucco

Un bracciante agricolo di origine romena, di 58 anni, ucciso a Melicucco (Reggio Calabria). La vittima lavorava in diversi centri della Piana di Gioia Tauro. Il corpo senza vita dell’uomo é stato trovato nella casa in cui viveva da alcuni anni.

I carabinieri della Compagnia di Gioia Tauro indagano sulla vicenda. La Procura della Repubblica di Palmi, ha disposto l’autopsia sul cadavere.

Prima ricostruzione

Secondo le prime ricostruzioni dei carabinieri, l’uomo potrebbe essere vittima di un’aggressione ad opera di qualcuno che si trovava in casa con lui.  Calci e pugni gli avrebbero così provocato lesioni interne e causato il decesso.

Presso la casa dell’uomo non erano inoltre presenti possibili armi da taglio o da fuoco.

Questo post é stato letto 14680 volte!

Author: Maristella Costarella

autore e collaboratore di ntacalabria.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *