A Bovalino l’opera di Oscar Wilde interpretata magistralmente

La dirigente scolastica assieme a docenti e studenti

Questo post é stato letto 20390 volte!

Bovalino – Sentito è partecipato lo spettacolo teatrale (svolto lunedì 6 Maggio) interpretato interamente in lingua inglese “The Picture of Dorian Gray”, presentato da Serena Romeo, a cura delle docenti Carmelina Novella, Ilaria Maisano e da studenti dell’Istituto I.I. S. Francesco la Cava di Bovalino. Protagonisti indiscussi di questo successo teatrale: Michele Grillo, Giuseppe Morabito, Samuel Princi, Maria Elisabetta Nirta, Michela Cutugno e Arshdeep Kaur. L’opera scritta dal famoso artista Oscar Wilde evidenzia la storia del giovane Dorian Gray che si è fatto fare un ritratto da un pittore. Dorian tormentato dalla paura della vecchiaia, ottiene, con un sortilegio, che ogni segno che il tempo dovrebbe lasciare sul suo viso, compaia invece solo sul ritratto.

Gli attori dello spettacolo Teatrale The Picture of Dorian Gray
Gli attori dello spettacolo Teatrale The Picture of Dorian Gray

Il giovane Dorian si abbandona agli eccessi più incontrollati, conservando immutata la perfezione del suo viso. Poiché il pittore del suo ritratto (Basil Hallward) gli biasima tanta vergogna, Dorian Gray lo uccide. A questo punto il ritratto diventa per Dorian un atto d’accusa e in un impeto di disperazione lo squarcia con una pugnalata. Ma è lui a cadere morto: il ritratto torna a raffigurare il giovane bello e puro di un tempo e a terra giace un vecchio segnato dal vizio.

attori e docenti dell'I.I.S. Francesco La Cava
attori e docenti dell’I.I.S. Francesco La Cava

Diversi gli interventi durante l’incontro a cura della dirigente scolastica dell’istituto Rosalba Antonella Zurzolo, del sindaco di Bovalino Vincenzo Maesano e delle docenti che hanno affiancato gli studenti durante tutto il percorso teatrale. I presenti, infine hanno indirizzato i loro apprezzamenti a tutto il personale che ha sposato questa iniziativa di enorme spessore culturale.

Questo post é stato letto 20390 volte!

Author: Redazione Notizie