Lametia Terme, suocero arrestato per accoltellamento giovane

Davide Carrozzo, 19 anni, é stato accoltellato in maniera non grave a Lamezia Terme al culmine di una luite in famiglia.

A colpirlo sarebbe stato il suocero, Salvatore Massaria, di 48 anni. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, é stato  arrestato dal personale della Squadra Volante del Commissariato di Polizia di Lamezia Terme. L’episodio si é verificato in contrada Cerasolo, nelle case popolari.
Il ferito, colpito al torace dalla coltellata, era stato subito soccorso dai parenti e trasportato in ospedale dove i medici gli hanno riscontrato una ferita da taglio al petto, con prognosi di dieci giorni. Massaria, in un primo momento, si era allontanato con la sua autovettura, facendo perdere le sue tracce, ma dopo circa due ore dal fatto delittuoso, pressato dalle ricerche della Polizia, si è presentato al Commissariato, accompagnato dal suo legale di fiducia.
L’uomo è stato tratto in arresto per tentato omicidio, oltre che di porto abusivo di coltello di genere vietato e lesioni personali in danno della figlia, reati tutti aggravati dal fatto che l’uomo è e sottoposto alla misura di prevenzione della Sorveglianza speciale. Espletate le formalità di rito, Massaria è stato rinchiuso nella locale casa circondariale.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!