La Regione Calabria al Gran Galà del Premio Dietrolequinte

premio dietrolequinte

Questo post é stato letto 36730 volte!

di Adriana Cesarò

La quarta edizione del premio Dietrolequinte, sarà all’insegna dell’enogastronomia della Regione Calabria, che con i suoi eccellenti prodotti accoglierà i tantissimi e illustri ospiti della serata. Il Gran Gala del Festival si svolgerà, lunedì 17 febbraio, presso i magnifici saloni dell’ Hotel Royal di Sanremo, anticipando il 64° Festival di Sanremo.

La Regione Calabria, attraverso il Dipartimento Turismo e Spettacolo, con questo evento, anticipa la campagna pubblicitaria a favore del rilancio dei Bronzi di Riace, tornati finalmente nel loro splendore. Il menù di questa elegante serata sarà all’insegna dei prodotti DOP e IGP della Calabria e preparati dallo chef calabrese Luigi Ferraro, direttore di tre cucine di prestigiosi ristoranti a Mosca.

Novità di quest’anno, l’inedito riconoscimento voluto dal coordinatore dell’evento, Ilio Masprone che ha promosso, con il Comune di Sanremo (patrocinatore morale dell’evento) un premio da dedicare ai grandi protagonisti e interpreti che, con la loro presenza, hanno contribuito a fare grande il Festival di Sanremo nel mondo, quindi, il riconoscimento speciale andrà al mitico Pippo Baudo, che sarà premiato dal Sindaco di Sanremo Maurizio Zoccarato.

Tra gli ospiti, Antonio Caprarica, Iva Zanicchi, Alba Parietti, Gigliola Cinquetti, Claudio Scayola, il Sindaco di Monte Carlo George Marsan, , il direttore di Visto Roberto Alessi, che presenterà due nuove testate giornalistiche, il maestro Massimo Morini e il calciatore Luca Pellegrini.

I premi sono stati creati dall’orafo artigiano Michele Affidato di Crotone, fornitore ufficiale del Vaticano. Nell’ambito del Gran Galà del Festival, il prestigioso premio Dietrolequinte, verrà assegnato a cinque personaggi del mondo musicale.

Lo svolgimento della serata, inizierà alle ore 18,30 con il Defilè di Moda di Pinko, Pikkantò e gli abiti da sposa di Carlo Pignatelli, proposti da VltimoBoutiqueBordighera e presentati da Paolo Formia. Non mancheranno momenti di spettacolo con il mago Nazario, intermezzi musicali con la violinista Natasha Korsakova (pro-nipote del grande musicista russo Rimskij Korsakov), balletti classici con Lucia Colosio e Giulio Galimberti, allievi del Bolshoj di Mosca, e la giovanissima cantautrice Martina Rattà.

Seguirà un aperitivo con stuzzichini, naturalmente calabresi. Dopo la premiazione, alle ore 21, si svolgerà la cena di Gala con le delizie preparate dallo chef calabrese.

Questo post é stato letto 36730 volte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *