Arghillà (Rc), protagonista della campagna “Let’s Clean Up Europe 2017”

Arghillà (Rc), protagonista della campagna “Let’s Clean Up Europe 2017”

Anche quest’anno la Città di Reggio Calabria aderisce alla campagna “Let’s Clean Up Europe 2017” la campagna europea contro il littering e l’abbandono dei rifiuti (http://letscleanupeurope.eu/). L’azione di pulizia proposta si terrà nel quartiere di Arghillà, per il quale l’Amministrazione Falcomatà ha avviato già da qualche mese uno specifico tavolo tecnico intersettoriale per affrontare le diverse problematiche presenti sul territorio. L’appuntamento previsto è per sabato 13 maggio dalle ore 8:00 alle 13:00 nella Piazzetta di Arghillà Nord.

L’intento è quello di coinvolgere tutti i tipi di organizzazioni: scuole, imprese, enti locali, associazioni e semplici cittadini per ripulire e ridare valore ad un luogo cittadino, cogliendo l’occasione per sensibilizzare i partecipanti sulla riduzione dei rifiuti, il riciclo e uno stile di vita più amico dell’ambiente!

Durante l’attività di pulizia, seguita dalla presenza di operatori AVR che faciliteranno l’operato dei partecipanti coinvolti utilizzando le attrezzature idonee, vi saranno anche momenti di formazione sulle 3R: Riduci, Riusa e Ricicla. “L’obiettivo – ha spiegato l’Assessore all’Ambiente del Comune di Reggio Calabria – è quello di raccogliere i rifiuti, differenziando il più possibile. Scegliendo Arghillà per questa iniziativa abbiamo voluto dare un segnale molto preciso, dedicando una maggiore attenzione ad un territorio che l’Amministrazione Falcomatà considera, soprattutto dal punto di vista paesaggistico, tra i più belli della nostra città, ma dimenticato da anni a causa delle fallimentari scelte politiche del passato”.

Durante e dopo l’azione di cleanup i partecipanti potranno inviare immagini o video dei volontari in azione anche attraverso i social network (Let’s Clean Up Europe è su Facebook, puoi postare le immagini dell’azione di pulizia taggando Let’s Clean Up Europe – Official Su Twitter @LetsCleanUpEU, hashtag #cleanupeurope. Le immagini più belle saranno condivise e rilanciate attraverso i canali social dell’organizzazione. Durante l’iniziativa si terrà conto anche del totale dei rifiuti raccolti (in kg) e del totale dei rifiuti raccolti (in kg) per tipologia, differenziati tra: carta – plastica – vetro – legno – metalli (alluminio, acciaio) – pneumatici – batterie – RAEE – altri ingombranti ecc.

Prendendo parte a “Let’s Clean Up Europe!” e aiutando a tenere pulito l’ambiente, i partecipanti possono rendersi conto di quanti rifiuti sono abbandonati vicino a loro. Questa azione da un’opportunità unica per sensibilizzare i cittadini sui problemi dell’abbandono e per aiutare a cambiare i loro comportamenti. Noi crediamo che l’azione di pulizia sia un’ottima opportunità per parlare anche di altri problemi legati ai rifiuti, come la loro riduzione, il riuso e il riciclo.

Let’s Clean Up Europe è promosso in Italia dal Comitato Promotore Nazionale, composto da CNI Unesco come invitato permanente, Ministero dell’Ambiente, del Territorio e della Tutela del Mare, AICA, dalla Città Metropolitana di Roma Capitale, dalla Città Metropolitana di Torino, da Utilitalia, da Legambiente e da ANCI. Partner tecnici sono ERICA Soc Coop e Eco dalle Città.

Per qualsiasi informazione sono attivi l’indirizzo email igiene.reggio@avrgroup.it, il numero verde gratuito 800. 759. 650 e la pagina Facebook DifferenziAMOla Reggio Calabria

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!