Vibo Valentia, al Palazzo Gagliardi “Calabria itinerante”

Vibo Valentia, al Palazzo Gagliardi “Calabria itinerante”

Calabria Itinerante farà tappa a Vibo Valentia, negli spazi di Palazzo Gagliardi, dal 3 al 7 gennaio 2016, con la “esposizione itinerante” di circa 50 opere di alcuni artisti. L’inaugurazione sarà domenica 3 Gennaio, alle ore 17.00. Il progetto Calabria Itinerante Vibo Valentia è patrocinato dal comune di Vibo Valentia. Per maggiori informazioni si invita a visitare il sito internet www.calabriaitinerante.com.

Calabria Itinerante è un progetto che nasce dalla volontà di Pasquale Raffaele Demasi, con il fine ultimo di promuovere la Calabria, l’arte e la cultura calabrese, il singolo calabrese ed il territorio. L’intento del gruppo di lavoro è quello di “navigare” in senso itinerante il progetto sia in Calabria che in altre regioni. Calabria Itinerante è gruppo, è amalgamarsi di sfumature diverse, quelle della fotografia artistica di Luigi Curti, della fotografia concettuale di Stefania Sammarro, dell’arte ed opere metafisiche di Angelo Ventimiglia, dell’arte pittorica e dei disegni in china di Alinà – Pasqualina Caterina, del teatro di Anna Macrì, della Musica di Yosonu e dei The Clack Bat’s ai docufilm di Nicola Barbuto; con il supporto nella direzione artistica dell’ architetto conservatore Claudia Viola e Pasqualina Caterina e racchiuso il tutto dall’impegno nella coordinazione dell’ architetto pianificatore urbanista Pasquale Raffaele Demasi.

Di seguito gli artisti che esporranno:

Luigi Curti, classe 1951, fotoreporter di Luzzi (CS), esporrà il progetto fotografico “Centri Storici di Calabria”, premiato con “Attestato di meriti fotografici organizzativi”, il 23 maggio 2015 a Maiori, in provincia di Salerno, durante il 26° Congresso Nazionale UIF.

Alinà- Pasqualina Caterina, classe 1977, architetto conservatore, esporrà la sua collezione “Chine di Calabria”, segmento artistico dedicato alla città di Vibo Valentia, composto da circa dieci opere, eseguite in china, ritraenti luoghi del centro storico in tema.

Angelo Ventimiglia, classe 1984, artista UCAI di Villapiana (CS), esporrà opere inedite e opere della collezione “LiberaMi”. Nel mese di Ottobre è stato premiato, durante la XVIII Manifestazione di GalArte, tenutasi a Rende presso il Musei del Presente, con un riconoscimento patrocinato dalla Medaglia del Presidente della Repubblica, Medaglia del Presidente del Senato, Club della Grafica e dal Ministero dei beni culturali.

Stefania Sammarro, classe 1988, specializzata in fotografia ed esperta di cinema, pubblicista sul portale di Photo Vogue Italia, le sue fotografie e i suoi best Of sono stati ammessi anche all’ Art + Commerce di New York, dopo la sua recente esposizione nel cuore di Londra, riceve il riconoscimento come “Fotografa Intimista” da parte della Commissione Cultura di Cosenza ed il 5 settembre 2015 viene premiata come “Talento di Calabria”, al Festival Corto di Diamante per la sua fotografia concettuale. La Sammarro esporrà il progetto “Il Museo dell’abbandono”.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!