Omicidio a Pallagorio, una fiaccolata

Omicidio a Pallagorio, una fiaccolata

Omicidio a Pallagorio: le vittime sono due allevatori, padre e figlio, Francesco e Saverio Raffa. Il crimine è avvenuto lo scorso 23 dicembre.

Omicidio a Pallagorio

Drammatico omicidio a Pallagorio in provincia di Crotone. Le vittime, padre e figlio, Francesco (59 anni) e Saverio Raffa (33 anni) di San Nicola dell’Alto sono stati uccisi nelle campagne di Pallagorio, in località Furchì, da colpi di fucile caricato a pallettoni. I due sembra non avessero contatti con la criminalità ed erano inoltre, molto conosciuti a San Nicola dell’Alto.

La fiaccolata

Una fiaccolata per dire “no” alla violenta, si è organizzata a San Nicola dell’Alto. Un cartello con la scritta «La violenza non ci appartiene» ha poi aperto il corteo in marcia. Oltre duemila persone, infatti, hanno scelto di ricordare le due vittime. Tra i presenti c’erano anche i tre sindaci, Francesco Scarpelli, Umberto Lorecchio, Carmine Maio delle comunità arbereshe di San Nicola dell’Alto, Pallagorio e Carfizzi alle quali le vittime erano legate per le attività imprenditoriali e la vita privata.

Tutti si sono così stretti intorno alla famiglia dei due uomini molto noti e stimati, definiti uomini onesti lavoratori.

Sul duplice omicidio continuano le indagini dei Carabinieri della Stazione locale, della Compagnia di Cirò Marina e del Reparto operativo di Crotone, diretti dal pm Giampiero Golluccio.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!