Isola Capo Rizzuto (Kr), uomo ferito gravemente in un agguato

Alfonso Capicchiano, 33 anni, é stato gravemente ferito a colpi d’arma da fuoco in un agguato avvenuto questa mattina a Isola Capo Rizzuto, in provincia di Crotone.

L’agguato é avvenuto poco prima delle 11 nella centralissima piazza Berlinguer, a poche decine di metri dalla caserma dei Carabinieri. Secondo una prima ricostruzione, Capicchiano era seduto su una panchina quando é stato affrontato da un commando composto da tre o quattro persone che hanno fatto fuoco al suo indirizzo con fucili e forse anche pistole. I killer si sono quindi dileguati a bordo di un Alfa 156 station wagon che poco dopo é stata ritrovata bruciata alla periferia del paese. I malavitosi hanno quindi rapinato un’altra autovettura a bordo della quale hanno fatto perdere le proprie tracce. Capicchiano é stato soccorso da un ambulanza della Misericordia e trasportato all’ospedale di Crotone dove in questo momento si trova ricoverato in gravissime condizioni.

Capicchiano é fratello di Francesco Capicchiano, ucciso a colpi di pistola nel marzo 2008 nel pieno centro di Isola Capo Rizzuto nell’ambito di uno scontro fra cosche.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!