Crotone, CdD: “La soppressione delle Province è una violazione della carta delle autonomie locali”

Crotone, CdD: “La soppressione delle Province è una violazione della carta delle autonomie locali”

CdD

CdD

L’eventuale soppressione delle province e in generale degli enti locali in Europa sarebbe una violazione della carta delle autonomie locali. A dichiararlo è stato  il presidente del Congresso dei poteri locali e regionali del Consiglio d’Europa, il britannico Keith Whitmore in occasione del dibattito sul ruolo dei poteri locali.

”Se tutti fossero d’accordo sulla loro soppressione il Congresso non obietterebbe, ma cosi non e”’, ha sottolineato Whitmore, spiegando che gli enti locali ”stanno pagando il prezzo del taglio dei costi dovuto alla crisi economica”. Nel dibattito  aperto da Emilio Verrengia, vice presidente della provincia di Catanzaro e capo della delegazione italiana presso il Congresso, si e’ discusso della soppressione dopo che lo stesso aveva presentato  al Congresso  l’anno scorso una mozione a tale riguardo.

Le conclusioni del dibattito verranno inserite in un rapporto che si sta preparando assieme agli esperti del Consiglio d’Europa sul ruolo degli enti locali e che sara’ ultimato a maggio.

“” Questa riforma mossa dall’esigenza di risparmio,  nella pratica non è proprio cosi, anzi  sarebbe auspicabile   cambiare la legge elettorale, per non aver più parlamentari nominati, dare la possibilità ai cittadini di scegliere democraticamente i propri rappresentanti  e diminuire il numero degli eletti. Sarebbe proprio la cosa giusta, far finta di voler diminuire i costi  della politica con questi artifizi che non serviranno a nulla, probabilmente si contribuirà nella pratica ad alimentare i sentimenti dell’anti politica e i costi complessivi.  “””

””Riorganizzare di nuovo il patrimonio immobiliare, trasferire i dipendenti in altri enti,  probabilmente alle regioni, ed altri adempimenti consequenziali  rappresentano  provvedimenti che si faranno a costo zero? No di certo,  i costi per la collettività lieviteranno e non di poco!””

Category Crotone, Politica

Maria Cristina Condello

Maria Cristina Condello ha conseguito la laurea Magistrale in "Informazione, Editoria e Giornalismo" presso L'Università degli Studi Roma Tre. Nel 2015 ha conseguito il Master di Secondo Livello in "Sviluppo Applicazioni Web, Mobile e Social Media". Dal 2016 è Direttore Responsabile della testata giornalistica ntacalabria.it

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!