Arrestato per percosse alla moglie

Arrestato per percosse alla moglie

isola capo rizzuto carabinieri

isola capo rizzuto carabinieri

Avrebbe provocato alla moglie diverse ecchimosi nel corso delle liti continue ed in un caso l’avrebbe minacciata di morte con un coltello, colpendola con calci e pugni perché lei le aveva comunicato la decisione di volere interrompere la relazione.

Per questo i carabinieri di Isola Capo Rizzuto hanno tratto in arresto un operaio di 37 anni con l’accusa di maltrattamenti in famiglia, lesioni aggravate e minacce.

I militari dell’Arma della locale stazione hanno notificato all’uomo il provvedimento emesso dal gip di Crotone, su richiesta del procuratore Raffaele Mazzotta e del sostituto Ivan Barlafante.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!