Omicidio a Rosarno: donna ucraina trovata morta

omicidio

Questo post é stato letto 4390 volte!

L’omicidio di una donna ucraina di 35 anni a Rosarno, della quale non è ancora stata resa nota l’identità, ha scosso la comunità locale alla vigilia della festa della donna. Il corpo della vittima è stato trovato nell’appartamento in cui viveva con il compagno, anche lui ucraino, e la polizia ha subito avviato le indagini sul caso.

Secondo le prime ricostruzioni, spesso si sentivano discussioni accese provenire dall’appartamento dove vivevano i due. L’uomo è stato fermato nella notte dopo alcune ore di ricerche ed è sospettato di essere l’autore dell’omicidio.

Il medico legale ha riscontrato molti segni di violenza e di colluttazioni sul corpo della vittima, anche pregresse. Gli investigatori stanno esaminando tutte le piste possibili per scoprire il movente dell’omicidio.

La vicenda ha suscitato grande scalpore nella comunità locale, anche perché è avvenuta proprio alla vigilia della festa della donna. La polizia sta lavorando con la massima attenzione per fare luce sulla vicenda e portare l’autore dell’omicidio davanti alla giustizia.

Le indagini sono condotte dagli agenti del Commissariato di Gioia Tauro con il coordinamento della Procura della Repubblica di Palmi.

Questo post é stato letto 4390 volte!

Author: ntacalabria