Locri, carabinieri rivengono bossolo di cannone inesploso

Locri, carabinieri rivengono bossolo di cannone inesploso

I Carabinieri della Stazione di Ciminà, in provincia di Reggio Calabria hanno rinvenuto un bossolo di cannone inesploso. I militri, supportati dai colleghi dello Squadrone Cacciatori Calabria, ha effettuato il rinvenimento nel sottoscala dell’abitazione di un agricoltore.

Sono siubito scattate le indagini per cercare di stabilire la provenienza della munizione.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, ed ideatore insieme a Nino Pansera della testata ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Marketing Manager in Irlanda.