Incidente mortale sulla SS 106 a Bocale (Rc), una vittima

Incidente mortale sulla SS 106 a Bocale (Rc), una vittima

Un altro incidente mortale sulla SS106. Una persona ha perso la vita nelle ore serali dello scorso 27 luglio mentre stava percorrendo la strada statale SS 106 a Bocale di Reggio Calabria. Fatale l’impatto tra un’autovettura Fiat Punto condotta da un quarantanovenne, ed un motociclo condotto da cinquantaseienne con a bordo un passeggero, classe 1972.

CONTROLLO ELETTRONICO DELLA VELOCITÁ SULLA SS106 A MELITO PORTO SALVO

Incidente mortale SS106, la dinamica

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, l’autovettura stava percorrendo la SS106 in direzione Taranto-Reggio Calabria quando, per cause in corso di accertamento, è entrata in collisione con il motociclo. Sul posto sono intervenuti i medici del 118 di Reggio Calabria e gli Agenti della Polizia di Stato in servizio presso la Sezione di Polizia Stradale di Reggio Calabria, coordinata dal Primo Dirigente Dr.ssa Maria Grazia Milli.

AUTOVELOX STRADA STATALE 106 MELITO PORTO SALVO – MOTTA SAN GIOVANNI

A seguito dell’impatto, gli occupanti del motociclo sono stati trasportati dall’ambulanza del 118 presso il locale nosocomio. Nessuna lesione, invece, per il conducente dell’autovettura.           

Nonostante il tempestivo intervento dei medici, per Domenico Malacrinó, 56anni, non c’é stato nulla da fare. L’uomo è deceduto in ospedale a causa delle gravi lesioni riportate. L’altro passeggero del motociclo è stato giudicato con prognosi riservata.

I rilievi

Sono state subito avviate le indagini per risalire all’esatta dinamica che ha provocato il sinistro. Secondo quanto riportato nella nota diramata dalla Questura di Reggio Calabria,

Tutti i soggetti coinvolti sono stati sottoposti ad accertamenti del tasso alcolemico. Il conducente dell’autovettura è risultato positivo.

La salma è stata posta a disposizione della competente Autorità Giudiziaria ed i veicoli in questione sono stati sequestrati ed affidati al custode giudiziario.