San Marco Argentano (Cs), incontro sullo stalking

La Consulta Provinciale degli Studenti di Cosenza si terrà domani, 22 gennaio 2010 con inizio alle ore 10.30, presso l’aula magna del liceo classico “P. Candela” di San Marco Argentano (CS).

L’incontro registrerà la presenza di circa 200 giovani studenti della Valle dell’Esaro.

Tema dell’incontro “Lo stalking: conoscerlo e difendersi”.

Relatori:

Massimo LattanziPsicoterapeuta, fondatore e coordinatore dell’Osservatorio Nazionale

sullo Stalking

Margaret CichelloCriminologa

Margherita CorriereResponsabile Provinciale dell’Osservatorio sulla Legalità e i Diritti

Saluti e brevi interventi:

Luigi TroccoliDirigente Ufficio Scolastico Provinciale di Cosenza

Alberto TermineSindaco di San Marco Argentano

Anna Maria Di CianniAssessore Comunale alla Pubblica Istruzione

Antonietta ConversoDirigente scolastica Liceo Classico “P. Candela”

Rosa AmendolaResponsabile provinciale della Consulta degli Studenti di Cosenza

Compito di chi interverrà in questo aperto confronto con i giovanissimi studenti di San Marco Argentano sarà quello di fornire un quadro completo in cui verrà descritto l’identikit della vittima e dello stalker, declinando la pericolosità e il rischio che questo fenomeno comporta. Sarà inoltre illustrata la rete completa delle legislazioni in vigore in Italia e negli altri paesi europei, nonché gli effetti delle norme di casa nostra. Non mancherà, infine, qualche consiglio pratico su come difendersi nella sventurata eventualità di diventare oggetto di stalking.

L’Ufficio Stampa

Tags stalking
Category Cosenza, Eventi

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments

1 Comment

  1. RAFFAELE NAPOLI
    22 Gennaio, 15:25 #1 RAFFAELE NAPOLI

    Avete veramente iniziato un bel lavoro,ora se volete completarlo, vi posso suggerire ciò che hanno fatto in altre scuole, un corso di difesa personale antistrupo fatto da istruttori federali qualificati.

    Se posso esservi utile sarò felice di farlo.