Riconversione Enel Rossano, noi non molliamo nonostante “la Casta”!

Riconversione Enel Rossano, noi non molliamo nonostante “la Casta”!

enel

I giornalisti Gian Antonio Stella e Sergio Rizzo un paio di anni fa hanno scritto il libro “La Casta”, cui è seguito “La deriva” per denunciare tutte, o quasi, le malefatte dei politici italiani che, quando devono difendere i propri interessi non conoscono appartenenze o colori politici.

“La casta” ci mostra chiaramente che gli italiani sono in punizione… da un bel pezzo, ha scritto in una recensione del libro Dimitri Stagnitto e un esempio concreto di come “La Casta” fa valere il proprio potere nella nostra Regione è dato dalle decisioni assunte in merito alla Riconversione della Centrale ENEL di Rossano. Destra, sinistra, centro … a qualsiasi livello … tutti pronti a mantenere i propri privilegi ed a difendere gli interessi dei ricchi e benestanti a danno dei lavoratori e dei giovani.

Nessuno dei “nostri” (sic) rappresentanti ha sentito l’esigenza di informarsi, confrontarsi e prendere visione di impianti già esistenti che coesistono benissimo con ambiente, turismo ed agricoltura. Hanno paura (così dicono, ma non è vero) di un impianto che porta sviluppo e progresso al territorio e poi ci ammorbano con la discarica di Bucita.

Noi continuiamo la nostra lotta in favore dei giovani, dei lavoratori e dei disoccupati. La politica ci vuole tenere sottomessi? Noi ci ribelliamo!

Ringraziamo per il loro appoggio: – Il sindacato confederale CGIL CISL UIL nazionale, regionale e provinciale che hanno dato il loro assenso al progetto; – Il sindacato di categoria “elettrici” FILCTEM FLAEI UILCEM nazionale, regionale e territoriale; – Il Sindacato USB regionale e territoriale; – I professionisti e le Associazioni; – L’Associazione degli industriali di Cosenza; – I responsabili delle grosse aziende presenti sul territorio; – Sue Eccellenza, Mons. Santo Marcianò, per le sue parole in difesa del lavoro e della dignità umana che ne deriva; – Gli oltre cinquemila firmatari delle nostre petizioni in favore della riconversione del lavoro e dell’ambiente.

NOI NON MOLLIAMO! Buon Natale e buon anno (speriamo) ai lavoratori, ai giovani ed ai disoccupati, con la speranza di non dover espatriare …

CO.RI.C.E.R.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!