Film Rapiscimi, anteprima nazionale in Calabria

Film Rapiscimi, anteprima nazionale in Calabria

Film Rapiscimi. C’è un paese dell’Alto Tirreno cosentino che è diventato ormai una location molto richiesta per film: si tratta di Orsomarso, comune guidato dal sindaco Antonio De Caprio.

Film Rapiscimi

Orsomarso è un piccolo borgo già salito agli onori delle cronache mondiali per aver prestato al pluripremiato regista Danny Boyle le sue incantevoli bellezze naturalistiche e gli scorci di un incontaminato centro storico.
A distanza di un mese dall’uscita mondiale della serie televisiva Trust; adesso è la volta di una tragicommedia girata da un brillante regista, originario di Cosenza, Giovanni Luca Gargano, dal titolo di ambivalente senso “Rapiscimi”.
Il film è stato presentato oggi in anteprima nazionale all’interno del Reggio Calabria Filmfest, presso il Cinema Odeon della città in riva allo Stretto. Il film Rapiscimi è una produzione internazionale italo-portoghese tra la Alba Produzioni di Sandro Frezza e Arbalak (società calabrese) e la Check the Gate (Portogallo).

Riprese nel borgo di Orsomarso

Le riprese sono state effettuate per quattro settimane a Orsomarso e per una settimana a Lisbona. Alla realizzazione dell’opera prima di Gargano, oltre al fattivo contributo del Comune di Orsomarso, ha contribuito la Direzione Generale Cinema del Mibact e la Regione Lazio. Con il sostegno della Fondazione Calabria Film Commission e la collaborazione della Rete Televisiva Portoghese (RTP).
La sceneggiatura è di Giovanni Luca Gargano, Vincenzo di Rosa, Paolo Logli, Alessandro Pondi e Umberto Carteni. Il cast di attori è composto da: Rocco Barbaro, Pietro Delle Piane, Vincenzo Di Rosa, Carmelo Caccamo, Paolo Cutuli, Alexia Degremont, Massimo Olcese. Ma anche da Virgilio Castelo, Paulo Pires, Sao Jose Correia e Riccardo Carrico. Come gran parte del cast e degli autori, anche il direttore della fotografia è un giovane talento calabrese: Davide Manca.

Trama

La storia racconta dell’avventura di quattro disoccupati calabresi che, dopo averla combinata grossa ed essersi inimicati tutto il paese, si danno alla fuga nel bosco. Obbligati a trovare una soluzione per ripagare il danno fatto, uno di loro è convinto di avere avuto un’idea geniale, che a suo dire li farà svoltare. L’idea è quella di mettere su un’agenzia che organizza rapimenti per ricchi annoiati dalle solite vacanze che vogliono vivere l’ebbrezza di un’emozione estrema.
La mano del destino intreccia le sue trame e i quattro ragazzi si troveranno coinvolti in una storia rocambolesca, dai risvolti comici e inaspettati. E così, quella che sembra essere un’avventura folle ed eccitante si trasformerà in una delirante trappola tragicomica a cui non tutti sopravviveranno.

Parla il Sindaco di Orsomarso

“Stiamo puntando su una promozione mirata e di qualità di tutte le nostre bellezze naturalistiche e storico-architettoniche – ha dichiarato il sindaco De Caprio prima di assistere alla proiezione del film Rapiscimi – per un rilancio culturale, sociale ed economico di tutto l’Alto Tirreno cosentino. E come invito a scoprire le meraviglie del nostro paese, non posso che ripetere il nostro slogan #Orsomarsoborgodascoprirenatur adavivere”.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!