Cosenza, grande successo per il debutto dello spettacolo-tributo “Mina Vagante”

Cosenza, grande successo per il debutto dello spettacolo-tributo “Mina Vagante”

eadv
mina vagante

mina vagante

Tanto pubblico e divertimento assicurato per lo spettacolo musicale dedicato alla “Tigre di Cremona”. La GDL band è andata in scena sabato scorso a Belcastro, in provincia di Catanzaro, con il tributo “Mina Vagante” per il debutto ufficiale del tour 2011.

Lo spettacolo – promosso dalla GDL Produzioni, in collaborazione con la “Catanzaro Spettacoli”, Radio Valentina e la 4G di Giovanni Trapasso – ha ricevuto il sostegno dell’amministrazione provinciale di Catanzaro, nella persona del Presidente Wanda Ferro che ha voluto riconoscere la qualità dei tanti artisti locali coinvolti sul palco concedendo loro una vetrina di grande visibilità. “Mina Vagante” è una proposta elegante in cui la storia di Mina e le musiche eseguite dal vivo della band si mescolano in un suggestivo mix di emozioni.

E tutto questo anche grazie alle splendide voci che hanno reso possibile la realizzazione dell’evento: Raffaella Capria (vincitrice del “Premio Mia Martini 2003”), Mara Franconieri (vincitrice delle selezioni nazionali “Sanremo Giovani 1995”), Anna Guerra (vincitrice del “Celebrity Music Festival 2007” di Monghidoro) e Stefano Greco (direttamente da Rai Uno con “I Raccomandati”). Quattro affascinanti voci, tutte di Catanzaro, protagoniste in un susseguirsi di successi da “Città vuota” a “Grande grande grande”, da “Insieme” a “L’importante è finire” fino alle più recenti “Volami nel cuore” e “Acqua e sale”.

Momenti di pura emozione si sono vissuti, in particolare, in occasione di “E se domani”, riproposta da Raffaella accompagnata dalla sola chitarra; “La voce del silenzio”, interpretata in modo personale dal giovane Stefano; “Amore unico amore”, rivisitata con grande sensibilità da Mara; il medley “Nessuno – Tintarella di luna” con cui la spumeggiante Anna ha fatto ballare tutta la piazza.

A sostenere le prove dei cantanti è stata la solida GDL band, composta da sei musicisti, che ha dato vita ad arrangiamenti stilizzati per oltre due ore di concerto: al sax Gianfranco Trapasso, al basso Antonio Pastina, alle percussioni Giuseppe Correnti, alle chitarre Liano Fulciniti, al pianoforte Francesco Giordano e alla batteria Gianfranco Caroleo. La musica ha fatto da cornice alla storia privata ed artistica della grande Mina, testimoniata dai preziosi filmati che scorrevano alle spalle della band. Le coreografie sono state curate dalla bravissima Ysmeidy Velasquez.

Un plauso è rivolto anche a coloro che hanno contribuito dietro le quinte: Tonino Guerra, responsabile del backstage; Vitaliano Costanzo, regia video; Maria Fragale, riprese video; Danilo Dardano, responsabile della sicurezza palco; Domenico Iozzo, responsabile della comunicazione. Da sottolineare anche la grande professionalità della “DJ service” con Francesco Spadaccino alla regia audio, Alessandro Palmieri alla regia luci, Giovanni Petrucci alla regia palco e Antonio Molinaro alla consulenza tecnica.

Il prossimo evento in calendario con la Gdl Band è fissato per l’1 maggio a Cropani Marina per il debutto dello spettacolo “Canta Calabria e Stefano Greco in concerto”. Un altro appuntamento assolutamente da non perdere.

Maria Cristina Condello

Maria Cristina Condello ha conseguito la laurea Magistrale in "Informazione, Editoria e Giornalismo" presso L'Università degli Studi Roma Tre. Nel 2015 ha conseguito il Master di Secondo Livello in "Sviluppo Applicazioni Web, Mobile e Social Media". Dal 2016 è Direttore Responsabile della testata giornalistica ntacalabria.it

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!