Cosenza, Gerardo Smurra è stato riconfermato alla guida Sezione Trasporti e Logistica di Confindustria

Cosenza, Gerardo Smurra è stato riconfermato alla guida Sezione Trasporti e Logistica di Confindustria

Gerardo Smurra

Gerardo Smurra

L’imprenditore Gerardo Smurra, Presidente del Consiglio di Amministrazione della Simet SpA di Rossano è stato riconfermato alla guida della Sezione Trasporti e Logistica di Confindustria Cosenza per il prossimo biennio.

L’Assemblea degli iscritti ha provveduto, inoltre, ad eleggere il Vice Presidente Carmine Costabile (dell’azienda Costabile Bus di Rende) ed i Consiglieri Roberto Caputo (della Caputo Roberto di Cerisano), Carlo Runco (Runco Mario e Figlio di Rende) e Franco Salerno (Global Trans di San Marco Argentano).

Il Presidente Smurra, nel corso della sua relazione all’assemblea degli iscritti, ha avuto modo di valutare <<molto positivamente sia il progetto di metropolitana leggera illustrato in conferenza stampa a Cosenza dal Governatore Scopelliti, che la complessiva e rinnovata attenzione destinata alla questione dei trasporti regionali>>.

<<A nome dell’imprenditoria cosentina e calabrese impegnata nel settore regionale dei trasporti – ha aggiunto il Presidente della sezione Trasporti e Logistica di Confindustria Cosenza – sento di dover lanciare un appello alle istituzioni regionali ed a quelle territoriali affinché il 2011, anno simbolo per la ricorrenza storica del 150esimo anniversario dell’Unità nazionale, possa diventare un momento di presa di coscienza condivisa e responsabile della questione meridionale che in Calabria, più che altrove, è anche questione infrastrutturale e di diritto alla mobilità>>.

<<Se il Ministro dell’Economia Giulio Tremonti – ha detto ancora il Presidente Gerardo Smurra – ha avuto modo di dichiarare che “il vero limite nazionale, è rappresentato mai come in passato dal nostro Mezzogiorno”, occorre avere piena consapevolezza che la ripresa dell’economia italiana passa per la risoluzione della questione meridionale come opportunità vera per lo sviluppo e la crescita del Paese>>.

<<Quello che serve e che chiediamo come categoria – ha concluso il Presidente della sezione Trasporti  e Logistica di Confindustria Cosenza Smurra – sono investimenti di risorse pubbliche significativi e reali, mirati a rendere competitive regioni come la Calabria per creare mercato, implementare il turismo e lo sviluppo sostenibile. In questa ottica vanno rivendicate risorse aggiuntive a Bruxelles che non possono rientrare tra gli aiuti di stato, ma tra le indispensabili strategie politiche di coesione, finalizzate a garantire, alla nostra come ad altre analoghe regioni europee, le stesse condizioni di partenza e di libera concorrenza>>.

Maria Cristina Condello

Maria Cristina Condello ha conseguito la laurea Magistrale in "Informazione, Editoria e Giornalismo" presso L'Università degli Studi Roma Tre. Nel 2015 ha conseguito il Master di Secondo Livello in "Sviluppo Applicazioni Web, Mobile e Social Media". Dal 2016 è Direttore Responsabile della testata giornalistica ntacalabria.it

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!