Bisignano (CS), svolta l’assemblea plenaria dei 45 LSU- LPU

Bisignano (CS), svolta l’assemblea plenaria dei 45 LSU- LPU

i lavoratori LSU e LPU in assemblea

i lavoratori LSU e LPU in assemblea

di Mario Guido

L’assemblea plenaria dei 45 LSU – LPU di Bisignano si è tenuta nella Sala Consiliare del palazzo municipale, sulla Collina Castello, per discutere ed esaminare la vasta problematica che riguarda questi lavoratori.

              Al tavolo della presidenza Gianni Tripoli, Ginavincenzo  Petrasso, rispettivamente delle segreterie regionali della CISL e dell’UIL e Giovanni Muto della segretarie provinciale della CGIL.

              I rappresentanti della triplice sindacale hanno illustrato ai presenti l’attività svolta finora dalle organizzazioni sindacali in favore di questa categoria di lavoratori che, dopo tanti anni, rimane ancora in attesa della sospirata stabilizzazione e dall’uscita definitiva dal mondo del precariato.

              Sul pagamento dell’integrazione salariale i sindacalisti hanno assicurato il loro intervento perché la Regione Calabria ne predisponga al più presto la liquidazione come pure assicuri, in tempi brevi, la copertura finanziaria per il pagamento delle spettanze per tutto il 2013.

             A proposito dell’iniziativa dell’Amministrazione comunale locale che avrebbe deciso di bandire concorsi per l’assunzione di personale, i tre rappresentanti sindacali della categoria hanno dichiarato che faranno  tutto il possibile perché siano rispettate le norme di legge che prevedono il rispetto delle percentuali di posti che devono essere riservati anche a queste categorie.

             Inoltre nell’assemblea è stato decisa un’azione di protesta da portare fino al ministro Fornero perché sblocchi le assunzioni negli enti locali.

             L’altro problema affrontato nel corso dei lavori assembleari è stato quello della ridistribuzione del personale nel bacino per cercare di ripartire le unità di LSU e LPU in base alla reali necessità di ciascun Ente locale.

            Nel concludere i lavoratori si sono dichiarati pronti ad avviare ogni genere di protesta per arrivare alla positiva conclusione della loro vicenda.

Category Cosenza

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!