Belvedere Marittimo: Tutto pronto per il ciclocross dell’Immacolata

Belvedere Marittimo: Tutto pronto per il ciclocross dell’Immacolata

Tutto pronto per la manifestazione di ciclocross dell’Immacolata, che si svolgerà il prossimo 8 dicembre, e che quest’anno coinciderà con la quarta edizione della Mediterraneo Cross. A curare ogni dettaglio della sesta edizione del Trofeo Città di Belvedere è l’Asd Belvedere-Ciclone, che ha individuato nella suggestiva location di Calabaia a soli 700 metri dalla riviera, il naturale scenario che vuole coniugare il lato tecnico-agonistico con la bellezza del territorio circostante tra il mare e il borgo di Belvedere. La società, inoltre tiene a fare conoscere la propria attività fuoristrada in Calabria e in tutte le altre regioni del Sud Italia, presentando il suo vivaio di giovani atleti, dagli esordienti agli under 23.

I dettagli

L’inizio delle gare previsto alle 10:00, presenta un percorso di circa 2,4 chilometri, interamente piatto con lunghi rettilinei, una piccola salita di cinque metri, una coppia di palanche ed una serie di dossi.

Molti i partner a sostegno dell’evento che si svolgerà sugli sterrati dell’Alto Tirreno Cosentino. C’è tanta voglia di tenere fede alle attese, da parte degli organizzatori.

In questi giorni stiamo eseguendo gli ultimi lavori sul percorso e per il quale ringraziamo il signor Clemente Avventuriera per il supporto che ci sta dando in loco nell’allestimento.

Così Filippo Gaglianone, a capo degli organizzatori del prestigioso evento sportivo.

Speriamo, ha proseguito, di superare i 200 iscritti… Aspettiamo, ha concluso, gli atleti del Sud Italia e perché no anche quelli del Centro-Nord visto che il Mediterraneo Cross, di cui facciamo parte da diversi anni, continua a migliorare in quantità e in qualità.

Enzo La Piana

Ha iniziato nei lontani anni ottanta a scrivere di sport, per un breve periodo, per il giornale il "Provinciale". Nel tempo il mondo della televisione lo ha catturato, facendolo appassionare alle riprese televisive, coltivate grazie all'emittente RTV. Prima di approdare su Ntacalabria, ha scritto per altri blog e giornali online seguendo il calcio e la Reggina.