Università di Catanzaro, “UNI(ti)CZ”  la sintesi di un percorso pluriennale

Università di Catanzaro, “UNI(ti)CZ” la sintesi di un percorso pluriennale

universita Magna Graecia Catanzaro

Nasce all’interno dell’Università Magna Graecia di Catanzaro il movimento democratico degli studenti denominato “UNI(ti)CZ”, avente lo scopo di promuovere l’immagine, il ruolo scientifico, giuridico ed economico dell’Ateneo.

La  riunione degli studenti che ha portato alla costituzione ufficiale del movimento, si è svolta presso sede universitaria del campus di Germaneto. Essa rappresenta la sintesi di un percorso costruttivo avviato da tempo, nel corso nel quale sono state coinvolte le migliori energie studentesche, ciascuna delle quali, nel rispetto della propria autonomia, ha fornito un valido contributo verso la costruzione del movimento “UNI(ti)CZ”.

Il costituito movimento, accolto con rilevante interesse culturale, si propone di coordinare le proposte finalizzate a creare unità di intenti tra le diverse facoltà, ponendosi come portavoce delle istanze del mondo studentesco. “UNI(ti)CZ” sarà chiamato a svolgere un ruolo politico incisivo nelle prossime elezioni per il rinnovo degli organismi statutari accademici  in  ossequio al ruolo e all’autonomia universitaria. Il movimento  rappresenta il frutto di circa tre anni di attività e di un certosino lavoro che ha visto come protagonisti i componenti del comitato promotore costituito da:  Eugenio Garofalo e Andrea Bruni, studenti della facoltà di Medicina e Chirugia, Damiano Carchedi, studente di Giurisprudenza, nonché fondatore e amministratore del Portale web degli studenti di Giurisprudenza – che in un anno ha segnato 2.000 adesioni da parte degli studenti -, Paola Pregoni Studente di Economia, Vitaliano Parrella, attuale rappresentante di Farmacia, Giuseppe Molinaro, attuale rappresentante CASV di Veterinaria.

Le linee su cui si svilupperà “UNI(ti)CZ” sono state  esposte e approfondite nel corso dell’incontro.  Il programma definitivo sarà reso noto a breve scadenza. Il potenziale del movimento sarà espresso alle consultazioni per il rinnovo della rappresentanza studentesca. All’incontro hanno inoltre apportato un contributo di idee e un sostegno reale e concreto alla linea tracciata, molti esponenti di altri corsi di laurea.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!