Lamezia Terme (CZ), sequestrati 16 impianti di depurazione

Lamezia Terme (CZ), sequestrati 16 impianti di depurazione

carabinieri

carabinieri

I Carabinieri hanno sequestrato 16 depuratori in 11 comuni della zona di Lamezia Terme. Il sequestro è stato disposto dal Procuratore di Lamezia, Salvatore Vitello, ed è stato motivato dai problemi d’inquinamento provocati dai depuratori, con il riversamento in mare ed in alcuni torrenti delle sostanze inquinanti.

I Comuni nel territorio dei quali sono stati effettuati i sequestri, secondo quanto si è stabilito nel provvedimento, hanno 30 giorni di tempo “per realizzare le opere di immediata urgenza in modo da bloccare la situazione di inquinamento”.

Maria Cristina Condello

Maria Cristina Condello ha conseguito la laurea Magistrale in "Informazione, Editoria e Giornalismo" presso L'Università degli Studi Roma Tre. Nel 2015 ha conseguito il Master di Secondo Livello in "Sviluppo Applicazioni Web, Mobile e Social Media". Dal 2016 è Direttore Responsabile della testata giornalistica ntacalabria.it

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!