Lamezia Terme (CZ), arrestate 18 persone per truffa aggravata, tra cui un cancelliere del Tribunale

Lamezia Terme (CZ), arrestate 18 persone per truffa aggravata, tra cui un cancelliere del Tribunale

guardia-di-finanza

guardia di finanza

Tra le 18 persone arrestate dalla guardia di finanza del Nucleo di polizia tributaria di Catanzaro, c’e’ anche un cancelliere in servizio al Tribunale di Lamezia Terme. Dalle indagini, coordinate dalla Procura di Lamezia Terme, e’ emerso che,  grazie alla complicita’ di quest’ultimo, venivano apposti sigilli e targhette su macchinari agricoli o industriali oggetto di finanziamento, dichiarati nuovi, ma in realta’ risultati usati o inesistenti.

Tutti gli indagati sono accusati di avere percepito illecitamente finanziamenti previsti dalla ”Legge Sabatini” per un importo complessivo pari a 9 milioni di euro. Su di loro gravano le accuse per truffa aggravata ai danni dello Stato, riciclaggio e impiego di capitali in attivita’ illecite.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!