Catanzaro, al MUSMI spettacolo “Uniti da un secolo e mezzo”

Catanzaro, al MUSMI spettacolo “Uniti da un secolo e mezzo”

locandina_19marzo2011

locandina_19marzo2011

Sabato 19 marzo 2011 alle ore 19.00 si svolgerà presso il Musmi lo spettacolo di narrazi0ne emusica “Uniti da un secolo e mezzo”, l’evento conclusivo del programma 150unità promosso dalla Provincia di Catanzaro, ideato e attuato dalla Società Cooperativa Area Cultura al fine dicelebrare il 150° anniversario dell’Unificazione nazionale.
Lo spettacolo inedito è stato curato dall’associazione musicale “Giovani Parole Giovani Suoni”impegnata da diversi anni nella didattica propedeutica sperimentale, basata sull’accostamento di musica e parole e sulla creazione di storie musicali.La voce narrante sarà quella di Anna Pascuzzo -autrice del testo- che darà corpo ad una lettura suggestiva volta all’incontro delle parole di donne e uomini che hanno fatto la storia della letteratura influenzando, con la loro attività di intellettuali militanti, l’identità nazionale el’unità del Paese.
In questa prova c’è però di più del semplice sperimentare, c’è la volontà precisa di portare inscena voci mai sentite: si narreranno racconti di donne, di vita e di impegno civile, di incontri immaginati e altri compiuti.Il racconto sarà accompagnato dalle musiche di Giuseppe Verdi: emozioni, sentimenti,sensazioni verranno evocati da questa attraverso un accostamento suggestivo di narrazione e musica.
L’originale organico strumentale costituito -oltre alle voci soliste del Soprano Fernanda Iiritanoe del Baritono Daniele Mellace- dal pianoforte (Annalisa Critelli), dalla chitarra (DiegoSmiraglio), dal violino (Roberta Loprete), dalla tromba (Daniele Cantafio) e dal sassofono (VitoProcopio), consentirà un ascolto particolare ed inedito delle più celebri arie d’opera di Verdi arrangiate dal Maestro Diego Smiraglio.La partecipazione all’incontro è libera e gratuita. L’invito alla città è come sempre quello di partecipare attivamente all’incontro, sentendosi parte di un progetto culturale ormaiconsolidato che con passione l’Amministrazione Provinciale di Catanzaro ha sostenuto attraverso il ricco programma di 150unità.

Maria Cristina Condello

Maria Cristina Condello ha conseguito la laurea Magistrale in "Informazione, Editoria e Giornalismo" presso L'Università degli Studi Roma Tre. Nel 2015 ha conseguito il Master di Secondo Livello in "Sviluppo Applicazioni Web, Mobile e Social Media". Dal 2016 è Direttore Responsabile della testata giornalistica ntacalabria.it

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!