Il borgo di Davoli (CZ) ospiterà il “presepe che vive”

Il borgo di Davoli (CZ) ospiterà il “presepe che vive”

Anche quest’anno il borgo di Davoli ospiterà la manifestazione “Davoli il presepe che vive” realizzata a cura dell’Associazione di volontariato Creativi Indipendenti Davolesi.

davoli presepe

La rappresentazione della Natività, elemento focale del presepe, avverrà nel contesto storico della Calabria dei primi del Novecento con personaggi in costume d’epoca e le ambientazioni tipiche del nostro passato. Per l’occasione, le antiche cantine verranno riaperte e trasformate in locande dove gustare i piatti tipici della tradizione riscoprendo il gusto autentico dei cibi locali (vini, formaggi, salumi ecc.) e in botteghe dove ammirare e acquistare i prodotti realizzati dalle sapienti mani di artigiani, custodi di antichi mestieri (il cestaio, il fabbro, il liutaio ecc.). Lungo il percorso rivivranno anche il mercato degli animali, il mercato rionale e gli antichi ovili dei pastori. I caratteristici vicoli del paese risuoneranno della musica di zampogne e pepite, dei versi degli animali dei pastori, dei racconti magici del cantastorie e degli intrecci armonici del coro che ripropone i tradizionali canti di Natale. Un’atmosfera coinvolgente e suggestiva accoglierà i visitatori che non potranno fare a meno di sentirsi parte attiva di un evento unico ed emozionante, giunto ormai alla nona edizione e che ha visto negli anni crescere sempre più il numero di presenze da tutto il comprensorio.

Un evento promosso e realizzato dal CID che vede la partecipazione e il coinvolgimento di altre associazioni come la A.S.D. Cuccuruta Estrema e l’Associazione Culturale Monteverdi, il sostegno del CSV di Catanzaro e il patrocinio del Comune di Davoli, ma soprattutto sarà l’intera comunità davolese, come sempre, ad essere presente, attiva e legata alle origini e alla tradizione di un borgo che vive.

L’evento si terrà nel Centro Storico di Davoli il 26 e il 27 Dicembre a partire dalle 18.30.

Programma:

Ore 18.30 Apertura: Brano “Il sogno di Maria”, eseguito da Gualtieri Attilio e Raimondo Gianluca
Ore 19.00 Concerto: “Aspettando Gesù Bambino”
Ore 19.30: Natività e arrivo dei Re Magi

Ospite la scrittrice Eliana Iorfidache, accompagnata da un sottofondo musicale, allieterà i visitatori con la lettura di alcune storie.

Durante tutta la manifestazione: degustazione di prodotti tipici, musica e intrattenimento.

“Davoli il presepe che vive è una evento unico e indimenticabile,
che apre l’anima di un luogo antico alla profondità del sentimento,
è memoria e attesa, ricordi ed emozioni di un tempo lontano,
è il continuo vissuto di un momento che rimane impresso
nel cuore e nella memoria”.

locandina

Locandina

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!