741 concorrenti al Concorso Nazionale di musica per le scuole A.M.A. Calabria

741 concorrenti al Concorso Nazionale di musica per le scuole A.M.A. Calabria

ama-calabria

ama-calabria

Si è tenuto ieri giovedì 30 maggio presso il Complesso Peppino Impastato, sede dell’Istituto e Liceo Musicale Paritario Sebastiano Guzzi di Lamezia Terme l’11° Concorso Nazionale di Musica per le Scuole A.M.A. Calabria che ha richiamato ben 741 giovani musicisti appartenenti a 19 scuole diverse. La manifestazione, realizzata con il contributo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali,  è riservata agli allievi delle  scuole pubbliche o private Elementari, Medie Inferiori, Medie ad indirizzo Musicale ed Istituti Superiori che possono presentarsi come solisti ed in qualsiasi formazione strumentale e/o vocale. Il concorso per la prima volta ha avuto l’en plein di partecipazione in quanto nessun dei concorrenti iscritti è risultato assente.

Il rinnovato successo dell’iniziativa concorsuale prima dei quattro concorsi che A.M.A. Calabria annualmente organizza segna come queste manifestazioni rappresentino non solo un importante momento culturale ma anche una significativa occasione per l’economia della città che registra la partecipazione di così tanti giovani musicisti. L’augurio è quello che gli amministratori della città ritornino a sostenere questa manifestazione, come facevano in passato che dà visibilità a Lamezia Terme.

Sul fronte più squisitamente musicale, particolarmente elevata la qualità media registrata soprattutto nelle formazioni orchestrali con punte particolarmente interessanti rappresentate da quelle dell’Istituto Comprensivo Polizzano di Gangi in provincia di Palermo che ha totalizzato il punteggio massimo di 100/100 e di quelle di Laureana e Palmi rispettivamente con punti 99 e 98 su 100.

Atteso l’alto numero dei concorrenti nella struttura del Parco Peppino Impastato hanno operato contemporaneamente due commissioni composte da musicisti tutti impegnati nell’ambito della formazione e con una significativa esperienza nel campo delle valutazioni dei giovani musicisti. Le commissioni che hanno ascoltato i concorrenti sono state composte da Francescantonio Pollice direttore artistico del concorso, dal violinista Lorenzo Parisi, dal sassofonista Andrea Di Cello, dal trombettista Antonio Bifulco, dal direttore d’orchestra Maurizio Managò e dalle pianiste Roberta Tartaglia e Chiara Macrì.

Tags Catanzaro
Category Catanzaro, Lamezia

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!