Volley Reghion, salvezza vicina: vittoria con la BricoCity

Questo post é stato letto 6480 volte!

La Volley Reghion, ha battuto 3-1 la BricoCity, mettendo una seria ipoteca sulla salvezza. Nello scontro diretto del PalaColor, è arrivata la vittoria numero nove per le reggine, quest’ ultima la più importante della stagione davanti al proprio pubblico. Il sestetto di coach Pellegrino si porta a quota ventisette, ovvero quattordici punti sopra l’avversaria di giornata.

La partita

Mentre la Reghion poteva anche permettersi il tie-break limitando notevolmente i danni, la BricoCity, doveva provare a vincere ad ogni costo.

Sono state le reggine ad imporre subito il loro gioco, con il primo set che si è concluso 25-20.

Le siciliane, consapevoli della forza delle avversarie, hanno puntato sulla concentrazione, conquistando il secondo parziale col punteggio di 24-26.

Il match, ha quindi preso la piega definitiva, nel terzo gioco. Ad allungare e gestire il vantaggio, sono state capitan Genovese e compagne, che hanno costretto il sestetto ospite a perdere passo ed a cedere le armi (25-17).

A questo punto, le reggine, hanno giocato con più tranquillità, replicando nel punteggio (25-17).

Salvezza ad un passo

A fine gare, è stata festa grande per la Reghion. Per le ragazze di Pellegrino, la salvezza adesso è ad un passo e potrebbe arrivare anche la prossima giornata.

A cinque giornate al termine del campionato, ad impedire i festeggiamenti è solo la matematica: il regolamento prevede la retrocessione diretta se tra la decima e l’undicesima classificata ci saranno tre o più punti di distacco, altrimenti le due formazioni si giocheranno la permanenza ai playout.

La vittoria, della formazione dello Stretto, condanna Planet Strano Light, Stefanese e Logos Ardens e alla matematica retrocessione.

Nel prossimo turno, la Reghion sarà ospite del PalaDavolos Comiso, dove affronterà il sestetto di coach Tandurella.

Questo post é stato letto 6480 volte!

Author: Enzo La Piana

Ha iniziato nei lontani anni ottanta a scrivere di sport, per un breve periodo, per il giornale il "Provinciale". Nel tempo il mondo della televisione lo ha catturato, facendolo appassionare alle riprese televisive, coltivate grazie all'emittente RTV. Prima di approdare su Ntacalabria, ha scritto per altri blog e giornali anche online seguendo il calcio e la Reggina.