Un 2009 da favola per l’Omega Bagaladi San Lorenzo

Un 2009 da favola per l’Omega Bagaladi San Lorenzo

omega bagaladi san lorenzo

di Francesco Iriti

Un 2009 da favola. L’anno che si é concluso ha portato molte gioie, e qualche dolore all’Omega Bagaladi San Lorenzo. Dal punto di vista calcistico, nella passata stagione è arrivata la conquista della Coppa Italia Dilettanti e l’approdo alle fasi nazionali mentre in campionato il team rossoverde ha conquistato il secondo posto in classifica prima di vedere sfumare la continuazione nella lotteria dei play off. Si è trattata di un’annata memorabile per la compagine dei co-presidenti Maesano-Villari-Maesano che però è coincisa con una grande perdita dal punto di vista umano. Infatti, la morte del compianto Angelo Curatola ha lasciato un vuoto incolmabile che la società quest’anno ha deciso nuovamente di onorare al meglio per conquistare in suo onore sia il campionato che la Coppa Italia. Ed ecco che è stata allestita nella stagione in corso una rosa ancora più competitiva che è ripartita da pedine inamovibili come Di Maggio, Pipitò e Di Lorenzo ai quali sono stati affiancati tanti altri giocatori di indubbio valore sotto la direzione di un tecnico “arcigno” come Pippo La Face. I risultati hanno dato ragione alla società con la squadra che ha chiuso il girone di andata al primo posto con ben quoattr punti sulle dirette inseguitrici e con la conquista della finale di quel trofeo che vede Di Maggio e company attuali detentori. Come non bastasse, in questo mercato di dicembre sono arrivate altre due pedine importanti per lo scacchiere. L’under Laganà e il difensore Taverniti rappresentano gli ultimi due colpi di mercato messi a segno dal direttore sportivo Gianni Condemi che ha messo da subito la sua impronta con l’arrivo a Bagaladi. Adesso il team allenato da coach La Face è chiamato alla prova del nove in vista di un 2010 che si preannuncia difficile e molto entusiasmante. Infatti, la sosta nasconde sempre delle insidie anche se anche sotto le festività lo staff tecnico ha fatto sostenere all’intera rosa delle sedute atletiche intense al fine di mantenere inalterato lo stato fisico e la concentrazione.

Intanto, numeri alla mano, la stagione 2009-2010 parla di un’imbattibilità tra le mura amiche sia in Coppa che in campionato. Nel torneo di Eccellenza, inoltre, i rossoverdi mantengono il primo posto come reti realizzate e la quarta miglior difesa. Un autentico ruolino di marcia che la dice lunga sul reale valore di questa compagine.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, ed ideatore insieme a Nino Pansera della testata ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Marketing Manager in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!