Regione Calabria, revocato sciopero farmacisti di Catanzaro e Cosenza dopo accordo

Regione Calabria, revocato sciopero farmacisti di Catanzaro e Cosenza dopo accordo

eadv

sanità

Le federazioni  dei farmacisti di Catanzaro e Cosenza hanno deciso, al termine di un incontro tenutosi al dipartimento salute dalla Regione Calabria, di impegnarsi a revocare entro il 28 febbraio le agitazioni provinciali previste per il prossimo primo  marzo.

Alla riunione – informa una nota dell’Ufficio stampa della Giunta regionale – hanno partecipato per la Regione, su mandato del Presidente Giuseppe Scopelliti, il Dirigente Generale del Dipartimento Presidenza Franco Zoccali, il Dirigente Generale del Dipartimento tutela della Salute Antonino Orlando ed i Presidenti di Federfarma di Catanzaro e Cosenza, Vincenzo Defilippo e Alfonso Milasi.

Nel corso dell’incontro si è preso atto della volontà comunicata dal Governatore della Calabria Giuseppe Scopelliti di proceder al recupero di quattro mensilità residue nel più breve tempo possibile. Federfarma, inoltre, si è detta disponibile all’adesione di accordi bancari che permettano alla Regione  di far fronte puntualmente ai pagamenti alle farmacie.

I rappresentanti regionali Franco Zoccali ed Antonino Orlando si sono impegnati, inoltre, a coordinare un tavolo di concertazione per la sottoscrizione di un accordo transattivo relativo agli interessi maturati e che matureranno sino alla risoluzione dei ritardi nei pagamenti. Al termine della riunione è stato deciso che entro il prossimo 10 marzo saranno corrisposte alle farmacie le mensilità di agosto e settembre 2010 e la regolarizzazione dei pagamenti dei crediti maturati dovrà avvenire entro il prossimo mese di dicembre.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!