Reggio Calabria, l’Udc aderisce alla fiaccolata

La Segreteria  Provinciale  dell’Udc di Reggio Calabria aderisce alla manifestazione antimafia organizzata dalle associazioni sindacali prevista per giorno 7 gennaio di fronte agli uffici della Procura Generale di Reggio Calabria, accogliendo tale iniziativa con grande entusiasmo in quanto la fiaccolata dovrà rappresentare l’emblema del risveglio della città. In un momento di grande sconcerto per l’attacco allo Stato da parte della criminalità organizzata, è importante manifestare appoggio  all’operato della magistratura , sostenendo il lavoro delle forze dell’ordine e di tutti gli operatori della giustizia  che pur operando in oggettive difficoltà, dovute alla carenza di fondi da un lato e ad un organico assolutamente insufficiente dall’altro, stanno ottenendo importanti successi nella lotta alla ndrangheta. E’ necessaria dunque una presa di coscienza forte della parte sana della società che non può più subire supinamente ed in silenzio la tracotanza di chi vuole mettere con le bombe, il bavaglio alla democrazia. L’indignazione oggi non basta più, è necessario uno scatto di orgoglio e di dignità che si deve manifestare con un atto di testimonianza e di militanza attiva, quale solo una massiccia partecipazione popolare può rappresentare. La direzione provinciale dell’Udc invita i propri iscritti e simpatizzanti ad essere presenti alla manifestazione per rinnovare con la propria presenza un impegno nella direzione della legalità, per l’affrancamento della nostra provincia da ogni forma di condizionamento mafioso.

Dott. Paolo Roberto Mallamaci

Segretario Provinciale dell’UDC

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!