Pd, Concetto Laganà e la “minoranza” melitese

di Francesco Iriti

Concetto Laganà fornisce un’importante spunto per una riflessione sullo stato di salute della “politica” melitese.Il segretario locale del PD, Tino Laganà, non disdegna di toccare i punti più scottanti dello scenario politico comunale, dove il già poco chiaro quadro si è infittito ulteriormente nell’ultima seduta consiliare. In tale contesto la maggioranza, come dichiara lo stesso esponente del Partito Democratico, “è stata salvata dalla presenza in aula di tre membri dell’opposizione, Francesco Benedetto, Pasquale Rappocciolo e Domenico V. Vinci, che hanno consentito la prosecuzione dei lavori del Consiglio Comunale”.

“Di fronte ad un simile scenario, con una maggioranza che era uscita dalle urne schiacciando le altre compagini, – dichiara Laganà – si ritrova oggi dopo meno di tre anni, a dover ricorrere all’ausilio di pezzi della minoranza”. Il segretario del Pd Melitese si auspica che ”si ritorni alla vera politica, non a quella degli inciuci ma quella che guarda al bene della cittadinanza e quindi un utilizzo corretto del mandato elettorale e ad una svolta nel “modo” di amministrare la città, cioè il rispetto dei ruoli per una migliore democrazia onde evitare confusione e sbandamento nel paese”.

Il comunicato di Concetto Laganà si chiude con un l’augurio e la speranza da parte del “PD Melitese, dei suoi iscritti, e di tutta quella moltitudine di cittadini a cui bisogna far tornare l’attaccamento alla propria città, alle cose che accadono. Viceversa, continuando con questi comportamenti, si allontanano ulteriormente i cittadini delusi dalla politica”.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!