Pasta al sugo con carciofi ripieni

Questo post é stato letto 5950 volte!

Procedimento:

Mettere l’acqua a bollire. Nel frattempo pulire i carciofi eliminandone il gambo, le parti esterne e la barbetta interna. Riempire una ciotola con acqua e il succo di un limone, quindi mettere i carciofi in ammollo.

Quando l’acqua bolle versare i carciofi, salare e far cuocere per circa cinque minuti. Nel frattempo prepariamo il ripieno.

In una ciotola mettere la mollica, la carne trita, il pecorino, una presa di pepe nero, il prezzemolo e l’aglio tritati, l’olio, aggiustare di sale e mescolare. Con questo composto riempire i carciofi iniziando dal centro e distribuirlo tra le foglie.

Sistemare i carciofi ripieni in una padella dai bordi alti, mettere l’olio, far soffriggere la cipolla, aggiungere la passata, versare 1/2 bicchiere d’acqua, il sale e far cuocere a fuoco medio/basso, se necessario aggiungere altra acqua. Una volta morbidi, i carciofi alla calabrese sono pronti. Con il sugo si può condire la pasta.

Ingredienti:

6 carciofi

200g di mollica di pane

100g di carne trita

60g di pecorino grattugiato

1/2 bicchiere di olio extravergine d’oliva

2 rametti di prezzemolo

2 spicchi d’aglio

Pepe nero q. b.

Sale q. b.

succo di limone.

Per il sugo:

Passata di pomodoro una latta

Cipolla q.b.

Sale q.b.

Olio q.b.

 

A cura di Carmelina Zucco Tersite,

con la collaborazione del gruppo Facebook: Calabria e borghi

d’Italia con le sue ricette

 

Questo post é stato letto 5950 volte!

Author: Redazione_Cultura