Bova, Castello Normanno

Bova, Castello Normanno

XI secolo 52 Km da Reggio Calabria, 827 s.l.m

Il centro storico di Bova si articola nella media valle della Fiumara Amendolea sul versante meridionale dell’Aspromonte. E’ il centro più importante di quella che è conosciuta come “l’isola grecanica” della Calabria, area della provincia reggina nella quale si parla il greco antico. Il castello dell’antico borgo, in parte scavato nella roccia, risale al secolo XI e sorge sulla cima del Monte Rotondo, in posizione ege­mone sulla sottostante vallata. Le poche tracce che rimangono della struttura originaria non sono sufficienti per ricostruire lo sviluppo planimetrico della pianta e nemmeno per datare e riconoscere le successive fasi costruttive di tutto l’impianto. Le fonti descrivono un imponente castello fondato in epoca nor­manna e potenziato nel 1494 dagli Aragonesi. Dal castello dell’Amendolea è possibile raggiungere il castello di Bova percorrendo l’antica strada, oggi in battuto di cemento, che collegava i due centri. In alternativa, rientrati sulla SS 106, raggiungere in direzione Sud l’abitato di Bova Mirbia ed imboccare verso monte la strada che conduce a Bova Superiore. Il castello si trova nella parte alta del paese, e si raggiunge lasciando la macchina e proseguendo a piedi attraverso una ripida salita in battuto di cemento.

Multimag Comments

We love comments

1 Comment

  1. Tim
    24 Agosto, 19:13 #1 Tim

    How to get to Bova by bus?